Nasce a Scorzè la foresta San Benedetto

20-04-2017 Parte un grande progetto green: grazie alla bottiglia di Acqua Minerale San Benedetto 1L Easy “progetto ecogreen” verranno piantati 6.000 alberi nel Comune di Scorzè (Venezia) in collaborazione con l’azienda fiorentina Treedom. I consumatori di San Benedetto potranno partecipare all’iniziativa; dal 18 aprile al 9 ottobre 2017, infatti, chi acquista la confezione da 6 bottiglie di 1L Easy, potrà adottare un albero con Treedom all’interno della Foresta San Benedetto e partecipare al concorso a premi con l’estrazione finale di 3 BMW Cruise e-bike.

“Contribuire alla salute del pianeta e dei nostri figli è da sempre un valore della nostra aziendaha dichiarato Enrico Zoppas, presidente e amministratore delegato del Gruppo Acqua Minerale San Benedetto S.p.A, e questa iniziativa rappresenta un ulteriore passo in avanti sulla strada della sostenibilità”.
Nella Foresta San Benedetto verranno piantate specie arboree tipiche del bosco della pianura padana, come il pioppo e il salice. Sarà inoltre ricostituito l’intero habitat naturale grazie ad arbusti e specie tipiche dell’ecosistema umido della pianura veneta.
Il Sindaco del Comune di Scorzè, Giovanni Battista Mestriner, ha commentato: “Un ringraziamento particolare al Presidente Enrico Zoppas per la sua sensibilità verso l’ambiente e le generazioni future, e a tutti i soggetti che hanno contribuito fattivamente alla realizzazione di questo progetto che ricostituirà l’habitat della nostra bella campagna veneta.
Nei prossimi anni tutti i visitatori della Foresta San Benedetto potranno vedere concretamente gli effetti di un intervento di riqualificazione ambientale, che darà la possibilità alle persone di poter passeggiare tra alberi e laghetti dove oggi vi è una distesa di terra e poco altro.

Il Gruppo San Benedetto è leader in Italia nelle politiche ecosostenibili . Nel 2012 ha lanciato la linea “progetto ecogreen”: una generazione di bottiglie di acqua minerale realizzate con un processo a basso impatto ambientale e costituite al 50% di materiale riciclato.
Per questa iniziativa, San Benedetto ha scelto Treedom come partner per piantare alberi in Italia: ogni albero, conformemente con la metodologia Treedom, sarà geolocalizzato e fotografato e chi parteciperà al concorso potrà adottare un albero a proprio nome e seguirlo online.

Leggi il comunicato stampa per intero qui

 

San Benedetto

San Benedetto

 

Precedente Bando di gara IIS "A. Meucci" di Carpi (MO)
Il prossimo SIGEP 2017. Intervista con M. Talamini di CMA-Astoria

Autore

Potrebbe piacerti anche

Aziende 0 Commenti

Necta Spagna festeggia i 50 anni di attività

02-12-2015 – Festa grande domani 3 dicembre al Consolato Italiano di Madrid, per una ricorrenza davvero speciale: i cinquant’anni di attività della struttura commerciale di Necta Spagna. Ad accogliere i graditi ospiti nella

Aziende 0 Commenti

Caffè Corsini al Sial di Parigi

20-10-2016 – Termina oggi il Sial, il Salone dell’agroalimentare in corso a Parigi dal 16 ottobre, e Caffè Corsini nel suo stand situato nella hall 5B, ML013 dà la possibilità di degustare oltre 33

Aziende 0 Commenti

Quattro architetti in gara per San Pellegrino

20-09-2016 – Si conoscerà a giorni il nome dell’architetto che curerà la ristrutturazione dello stabilimento dove viene imbottigliata l’acqua San Pellegrino. Si aggiudicherà l’incarico il professionista che avrà elaborato il

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.