La vending machine che regala caffè agli assonnati (Video)

25-07-2013 – Douwe Egberts, leader nel mondo, ha deciso di regalare il suo caffè a chi ha bisogno di riprendersi da un attacco di sonno.
Come? Andando ad installare una vending machine a suo marchio la quale, dopo aver individuato gli assonnati, eroga immediatamente un corroborante “coffee on the go”. Ma come fa la macchina a riconoscere i destinatari del caffè? e dove andarli a cercare?
Il posto giusto secondo Douwe Egberts è la sala d’attesa degli aeroporti, dove vuoi per il jet lag, vuoi per i ritardi dei voli, la gente è obbligata a trascorrere molte ore annoiandosi e, spesso, schiacciando un pisolino sopraffatta dal sonno. Così il distributore automatico è stato installato all’aeroporto di Johnannesburg in Sud Africa dove sono stati riconosciuti ben 210 sbadigli ed erogati, di conseguenza, 210 caffè. Ma come fa una macchina a capire che la persona che si trova davanti ha sonno? Uno speciale software riconosce i movimenti del volto nell’atto dello sbadigliare e sa così di avere davanti la persona giusta. Il sistema si chiama “Facial Recognition” e la trovata fa parte della campagna promozionale di Douwe Egberts “Bye Bye Red Eye

Clicca qui per guardare il video!

Douwe-Egberts-vm

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: