Confcommercio contro l’aumento dell’IVA nella D.A.

25-07-2013 – Alla vigilia dell’importante incontro sulla fiscalità che si terrà oggi a Roma, il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera, in cui esprime in modo chiaro e diretto la posizione contraria dell’Associazione che da tempo segue il comparto della distribuzione automatica.
Carlo Sangalli ha dichiarato che “una rimodulazione delle aliquote ridotte, come è stato fatto di recente sui prodotti venduti nei distributori automatici, ci vede fermamente contrari” ed è convinto che le risorse possano essere recuperate agendo diversamente. Si dovrebbe ad esempio “iniziare finalmente a ridurre una spesa pubblica che vale oltre 800 miliardi di euro”.
Sangalli-Corriere

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: