Caffè. Cala l’offerta, cresce la domanda

28-04-2015 – Secondo i dati forniti dall’ICO (International Coffee Organization) l‘offerta di caffè potrebbe registrare un deficit a livello globale pari a 7.4 milioni di sacchi, mentre la domanda potrebbe registrare un incremento del 2.3% su base annua per un totale di 149.27 milioni di sacchi, contro una produzione della stagione 2014 – 2015 attestata attualmente a quota 141.85 milioni di sacchi.
L’analisi condotta dall’ICO mostra un incremento della richiesta di prodotto in forte crescita nei Paesi emergenti, mentre si riscontra una debole espansione nelle nazioni maggiormente sviluppate.   I Paesi tradizionalmente consumatori del prodotto (Unione Europea, Stati Uniti e Giappone) rappresentano oltre il 50% della richiesta di prodotto, ma la crescita della domanda negli ultimi quattro anni ha subito un incremento pari solo ad un modesto 1.5%.
Per quanto concerne l’Asia, la crescita si attesta al 4.5% su base annua, ma il vero leader dell’espansione di domanda è l’Africa, con una crescita del 5% con un forte potenziale per un’ulteriore aumento.
Clicca qui per maggiori dettagli

Donne-caffe-5

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su:
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.