Noberasco vince il premio Prodotto Food nella categoria Fuori Pasto

13-03-2018 – Sono stati assegnati lunedì 5 marzo i premi Prodotto Food, conferiti dalla testata Food a tutte quelle aziende che hanno saputo rispondere alle esigenze del consumatore puntando soprattutto su Ricerca e Sviluppo.
Le premiazioni sono avvenute all’interno dell’evento Food Match, organizzato da Food in collaborazione con Facebook e che quest’anno, giunto alla quarta edizione, ha avuto come argomento principale le sfide digitali per le aziende del comparto alimentare.
I prodotti vincitori sono stati 24 divisi in 17 categorie merceologiche; la vittoria è stata decretata valutando per metà le performance delle referenze nel mercato (per tenere conto di questo fattore è presente in giuria la Nielsen) e per l’altra metà vari fattori come strategie di marketing, attenzione all’ambiente e rapporto qualità prezzo, giudicati da un gruppo di buyer e manager delle principali catene distributive.

Nella categoria fuori pasto si aggiudica il premio Prodotto Food Noberasco, per la gamma Veg&Rock, una linea sorprendente di petali di verdura proposta attualmente, in sei varianti: barbabietole, carote, topinambur, patate dolci, peperoni e pomodori che si trasformano in croccanti snack con pochi e semplici passaggi perché la verdura fresca, lavata e affettata, viene essiccata, conservando il gusto ed arricchendosi di una piacevole fragranza.
Così Noberasco proprone un prodotto sfizioso, naturale, non fritto, senza conservanti e sale aggiunto, in pratiche confezioni monodose da consumo on the go ideali anche per chi segue diete vegetariane, da tenere in borsa e consumare come snack o trasformarsi in ingrediente da proporre in abbinamento a piatti sfiziosi o aperitivi alternativi.

Ricerca in ambito healthy food e innovazione di prodotto sono driver per Noberasco in costante evoluzione, perché ad ogni lancio di prodotto spostiamo i nostri confini.” – spiega Marina Lonzini responsabile marketing Noberasco – e aggiunge  “La nostra idea di benessere non è solo il valoriale a cui tendiamo, ma cerchiamo di tradurla in una vera e propria well-being experience. È così che Veg & Crock ha conquistato il consumatore e vinto il PREMIO FOOD 2018: sicuramente grazie all’idea divertente di sgranocchiare verdure ma anche attraverso eventi ed attività unconventional pensate a supporto del lancio come le lezioni di orto urbano, press day interattivi con momenti di sharing cooking e degustazioni. Da queste experience e dai feedback ricevuti abbiamo intercettato suggestioni e sviluppato l’introduzione di tre nuove referenze Veg & Crock: broccoli, zucca e zucchine che presenteremo a partire da questa primavera.”.
Ma la novità che il consumatore non si aspetta -anticipa Marina Lonzini- sarà la linea alla frutta Fruit & Crock pronta a diventare protagonista delle pause spezza fame estive, sempre all’insegna di quel perfetto mix tra gusto, croccantezza, fibre e naturalezza che otteniamo grazie al nostro sistema di essiccazione che ci permette di raggiungere risultati migliori in termini di sicurezza alimentare, valori nutrizionali e caratteristiche organolettiche rispetto a qualsiasi sistema di liofilizzazione”.
Al centro della mission dell’azienda ligure rimane il consumatore attento ed evoluto, che sceglie con cura la propria alimentazione, che vuole vivere da protagonista i propri momenti di break e sa che “con Noberasco è facile star bene” .

noberasco

 

Precedente Risultati 2017 in crescita per Massimo Zanetti Beverage Group
Il prossimo Annuncio. Addetto rifornimento distributori automatici - Carpi

Autore

Potrebbe piacerti anche

Aziende 0 Commenti

La Torrefazione Oro Caffè inaugura una sede in Canada

04-07-2014 – Più di 20 anni di presenza sul mercato canadese e una quota export del 45% hanno spinto la torrefazione friulana Oro Caffè a compiere il grande passo e

Aziende 0 Commenti

CPI™ annuncia la promozione di Richard Gibson

12-07-2016 – Con un Comunicato Stampa CPI™ (Crane Payment innovations) ha annunciato la nomina di Richard Gibson quale Direttore Generale del dipartimento EMEA Vending presso Crane Payment Innovations. Richard ha cominciato

Aziende 0 Commenti

Secondo l’AD Lavazza nel 2014 il caffè avrà un trend negativo

14-11-2013 – Secondo le previsioni di Andrea Baravalle, AD di Lavazza, i consumi di caffè in Italia sono destinati a calare ulteriormente nel 2014. Dopo un 2013 in contrazione e

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.