A Venditalia IOTlink: la chiave universale di accesso alla nuova piattaforma IOT di Blupura

Abbiamo già avuto modo di illustrare tutti i vantaggi che può apportare la piattaforma IoT di Blupura al dealer. Cerchiamo ora di capire meglio come poter integrare questa tecnologia all’interno dei refrigeratori e quali macchine nascono con l’IoT di serie.

Blupura ha progettato due refrigeratori con l’IoT integrata, la Bluglass Plus e la BCC. Cosa vuol dire esattamente avere l’IoT di serie? Significa che le macchine vengono fabbricate con una scheda elettronica integrata che dà accesso immediato alla piattaforma IoT di Blupura, sin dal primo utilizzo. Acquistare una BCC o una Bluglass Plus vorrà quindi dire essere automaticamente connessi alla piattaforma IoT e godere conseguentemente di tutti i vantaggi che essa è in grado di apportare.

Per tutti gli altri refrigeratori invece connettersi alla piattaforma IoT di Blupura è semplicissimo, basterà avere IOTlink. Si tratta di un dispositivo delle stesse dimensioni di un router che verrà installato in prossimità della macchina, dandole accesso immediato alla rete IoT.

Esistono due versioni del dispositivo IOTlink, una Basic e una Plus, con più funzionalità, come ad esempio quella che attraverso un particolare sensore permette di monitorare e dare informazioni sulla qualità e temperatura dell’acqua.
IOTlink è un dispositivo installabile su qualsiasi refrigeratore, anche quelli non a marchio Blupura, uno strumento in grado di dare accesso alla nostra piattaforma IoT proprio a tutti ed avere il pieno controllo su tutti i propri erogatori.

Ora conoscete un po’ meglio l’IoT di Blupura: non resta che venirlo a scoprire a Venditalia, al padiglione 4 stand D71 E72!

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: