Caffè. Indagine su consumi e imprese della Lombardia

Caffè. Indagine su consumi e imprese della Lombardia

25-06-2015 – Nell’ambito di HostMilano, da venerdì 23 a martedì 27 ottobre prossimi a fieramilano, il caffè sarà al centro di una vetrina particolare: il SIC – Salone Internazionale del Caffè –  che raccoglierà i rappresentanti di tutta la filiera, da CIC – Comitato Italiano Caffè a Assofoodtec-UCIMAC – Costruttori Macchine per Caffè Espresso ed Attrezzature per Bar.
In questo modo,  sarà possibile scoprire tutte le ultime tendenze della filiera in un confronto diretto tra costruttori di macchine per il caffè, grandi produttori di miscele, torrefattori e baristi.
Che il caffè sia una bevanda molto amata in tutto il mondo e che l’Italia sia in prima fila è ben noto, ma che i lombardi siano particolarmente appassionati della bevanda è emerso di recente da un’indagine effettuata dalla Camera di Commercio di Milano su oltre mille persone a maggio 2015.

Caffè da consumare a casa (in un caso su tre) o al bar (un caso su cinque), che ormai è un’abitudine da ufficio (circa 40%). Un rito da colazione (45%), accompagnato da pane o fette biscottare con burro e/o marmellata (12%) o latte (26%), o dopo pranzo (45%). E’ il caffè corto quello che va per la maggiore (42%), seguito dal macchiato e dal lungo, con uno su cento che lo ama freddo soprattutto d’estate e uno su tre che lo prende amaro. Uno su due ne beve da tre a cinque tazze al giorno, per un consumo che è rimasto costante negli anni per due su tre e che è molto veloce, in media non più di 2 minuti per berne una tazzina.
E se la maggior parte è pronta a provarlo anche all’estero, a uno su dodici piace solo come si fa in Italia e c’è anche chi non si fa problemi perché tanto viaggia sempre con la caffettiera personale in valigia (uno su cento). Il caffè è comunque sinonimo di momento per riposare (per uno su due) o stare in compagnia di colleghi o amici (22%). Tre su quattro sono molto soddisfatti della qualità del prodotto nella propria città. La spesa media per chi lo consuma è di oltre 25 euro al mese. E uno su cento non lo beve ma ama sentirne l’odore per casa.
Caffè, a Milano 8.700 le imprese legate al settore, tra produzione, commercio all’ingrosso e al dettaglio specializzato e bar e caffè. Quasi 26.000 le imprese in Lombardia su 151.000 in Italia, secondo un’elaborazione della Camera di Commercio di Milano sui dati del registro delle imprese al 2015. Costanti in un anno (+0,3%). A Milano la crescita è del +0,6%. Prime per diffusione di imprese del settore: Milano con 8.682, Brescia con 3.839, Bergamo con 2.805, Varese con 1.974, Monza e Brianza con 1.618.

Clicca qui per l’integrità del Comunicato Stampa

Host Sic caffè

Host Sic caffè

Precedente Il Vending Tour europeo di SUZOHAPP fa tappa ad AVEX
Il prossimo Gara sospesa all'Università di Parma

Autore

Potrebbe piacerti anche

Senza categoria 0 Commenti

In USA il nuovo anno scolastico sarà senza junk food

02-07-2013 – Il Dipartimento dell’Agricoltura americano ha ottenuto l’approvazione di una norma che vieta la vendita di alimenti ad alto contenuto calorico, oltre che di energy e sport drink, nei distributori automatici

Senza categoria 0 Commenti

Caro benzina e multe scontate

10/07/2013 – Due notizie arrivate insieme: l’aumento (ennesimo) del prezzo dei carburanti e la proposta di scontare le multe. In seguito alla delicata situazione determinatasi in Egitto, si è registrato

VendingTV 0 Commenti

Venditalia 2018. Intervista con Stefano Beschi di Hannspree

Nell’intervista realizzata da Fabio Russo per Vending TV, Stefano Beschi, Country Manager Italia di Hannspree – Gruppo Hannstar, descrive l’offerta che l’azienda propone ai player del Settore: un’ampia gamma di

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.