Emergenza Coronavirus. Le aziende informano: FLO SpA

Data la situazione di emergenza legata all’epidemia di Coronavirus, le aziende hanno dovuto riorganizzare la propria attività, talvolta scegliendo di fermarla, talaltra di continuarla, adottando procedure diverse dal consueto ed in linea con quanto richiesto dal Ministero della Salute e dalla Presidenza del Consiglio.
Man mano che giungeranno alla nostra redazione comunicati delle aziende inerenti al nostro Settore, ne daremo pubblicazione.


Di seguito il Comunicato di FLO SpA


Gentili Clienti e Partners,

alla luce delle misure adottate dal Governo Italiano relative alla diffusione del COVID- 19 “Coronavirus”, desideriamo informarvi che l’unità produttiva di Parma è regolarmente operativa e sono consentiti i normali spostamenti delle merci (interno – esterno) e delle persone per recarsi al lavoro.

In via preventiva sono stati attivati contratti di smart-working per la maggior parte del personale che lavora in ufficio.
Per il personale impiegato nella produzione sono state implementate le misure anti pandemia previste dal regolamento interno BRC OP secondo quanto previsto dalle misure straordinarie del Governo Italiano.

Il gruppo FLO conta 5 unità produttive in Europa in grado di fornire backup vicendevolmente in caso di esigenze operative.
FLO SpA (Parma, Italia)
FLO Europe (Ruitz, France)
Isap Packaging (Verona, Italia)
Benders (Wrexham, United Kingdom)
Eurovending FND (Polinia, Spain)

Vi informiamo inoltre, per vostra ulteriore tranquillità, che la nostra produzione avviene su macchine completamente automatizzate e in nessuna fase di lavorazione c’è contatto diretto tra operatore e prodotto.
Il personale FLO è a vostra disposizione per ogni dettaglio o chiarimento in merito.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su:
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.