Francia. Il d.a. di contratti telefonici

17-04-2014 – L’operatore low-cost  francese Free ha cominciato a utilizzare distributori automatici per la vendita dei suoi servizi, tra i quali anche contratti telefonici, con postazioni collocate nei maggiori luoghi di passaggio.
Si tratta di un’iniziativa che dà all’utente massima libertà di scelta e andrebbe a sostituire il lavoro dei tanti operatori dei call center, quelli – per intenderci – che martellano di telefonate, solitamente nei momenti meno opportuni.
I totem di Free consentono di acquistare il contratto e di gestire tutte le operazioni ad esso collegate (fatturazione, modifiche, ricariche) approfittando anche di ritagli di tempo, come ad esempio quando si è in stazione e si attende il treno o mentre si è al centro commerciale a fare shopping.

distributore-sim-card

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: