L’interior design nel mondo delle tabaccherie automatiche

10-01-2018 – Project System, azienda bresciana con esperienza ventennale in progettazione elettronica e di distributori self service, per il 2018 sta lavorando ad un progetto innovativo grazie alla collaborazione di importanti partner, che riguarda il mondo delle tabaccherie automatiche.
Partendo dal principio che nel ventunesimo secolo l’innovazione tecnologica è veloce e continua e che solo gestendola al meglio si può restare al passo coi tempi, la Project System ha lavorato per individuare soluzioni applicabili al mondo delle tabaccherie automatiche. L’azienda si è mossa partendo da alcuni principi base che oggi governano la vendita al dettaglio: lo studio della psicologia d’acquisto del cliente, l’esclusività e l‘armonia degli spazi in cui la vendita viene effettuata, vale a dire una serie di fattori che rendono l’esperienza d’acquisto unica e soddisfacente per il consumatore.
Tutto ciò è rafforzato e reso possibile dal fatto che le tabaccherie moderne sono ben distanti dal modello tipico di tabaccheria in cui si vendono solo sigarette e giornali. Oggi si trova un mondo pieno di servizi che soddisfano le esigenze di più fasce di età: prodotti assicurativo-bancari, Bar, sale slot, sale di scommesse sportive, bigiotteria e tanti altri servizi.
Claudio Crevoli, titolare di Project System, afferma: “Il mercato odierno richiede di rinnovare gli spazi e l’arredamento per invogliare i clienti a rimanere il più a lungo possibile nel negozio; importanti ricerche universitarie hanno dimostrato come il profitto aumenti all’aumentare del tempo di permanenza del cliente all’interno del negozio. Non si può essere estranei a questi cambiamenti. Segue questa tendenza anche il distributore automatico che, oltre ad essere un valido collaboratore che lavora 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, è il riflesso della tabaccheria. È un importante biglietto da visita per incuriosire ed invogliare i potenziali clienti non solo ad acquistare prodotti ma, nel caso di tabaccheria multi servizio, anche ad entrare e spendere qualche “soldo” in più”.
L’azienda sta collaborando con esperti di armonia degli spazi, psicologia d’acquisto dei clienti, impatto visivo e di stimolazione emozionale per lanciare nel 2018 una nuova linea di distributori automatici di sigarette. Al momento non sono state divulgate caratteristiche e peculiarità del progetto; l’unico dato certo è che si tratta di un’iniziativa importante ed innovativa di stampo tutto italiano.

tabaccherie

tabaccherie

 

Precedente Bando di gara AO "S. Giovanni Addolorata" di Roma
Il prossimo Bando di gara Università degli Studi de L'Aquila

Autore

Potrebbe piacerti anche

Aziende 0 Commenti

Caffè Moak: con mymusiccoffee capsule e cialde da ascoltare

17-06-2015 –  Il caffè non è solo da bere, ma anche da ascoltare. Si chiama “mymusic coffee” ed è il nuovo progetto serving presentato a Milano, nel megastore Feltrinelli di Piazza Piemonte. Trovata

Aziende 0 Commenti

A TriestEspresso Spinel conferma il suo successo

08-11-2016 – Ancora una volta Spinel innova per crescere e proprio in occasione di TriestEspresso 2016 ha presentato con successo le ultime novità nel mondo delle macchine da caffè espresso.

Aziende 0 Commenti

Ingenico Group. Un 2016 con risultati solidi in linea con le aspettative

20-03-2017 – Il Gruppo Ingenico, leader mondiale nelle soluzioni di pagamento elettronico, ha ottenuto risultati significativi, in linea con le aspettative del mercato: la relazione finanziaria, pubblicata lo scorso 23 Febbraio,

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.