Nell’ospedale di Conegliano il d.a. distribuisce solidarietà

04-06-2018 – Si trova al primo piano dell’ospedale  Santa Maria dei Battuti di Conegliano Veneto, il distributore automatico che dispensa solidarietà attraverso la vendita dei biscotti dell’azienda M.G. Biscotteria Veneziana: il ricavato servirà, infatti, ad acquistare ausili per la mobilità destinati agli ospiti dei centri diurni.
L’iniziativa, che dimostra ancora una volta che il privato riesce a raggiungere risultati laddove il servizio pubblico spesso non arriva, nasce col sostegno dell’azienda sanitaria USSL 2 e dalla collaborazione tra Biscotteria Veneziana, la Fondazione di Comunità della Sinistra Piave onlus e la società di gestione Service Vending che ha accettato di destinare alcune spirali del distributore automatico per veicolare quest’importante azione di solidarietà.
Si tratta di una partnership tra aziende e associazioni che stringe il legame tra impresa e territorio nell’ottica di supportare realtà sociali bisognose di sostegno, come ha commentato Michele Adt, direttore di CONFIDA:
Il distributore arriva così ad avere una funzione sociale e anche gli imprenditori lavorano sul territorio e con le persone“.

solidarietà

Photo Credit: QDPNEWS.IT

 

Precedente CONFIDA stringe nuove convenzioni a favore degli associati
Il prossimo Frutteria Brasiliana: arriva nel Vending una nuova bibita dal gusto esotico

Autore

Potrebbe piacerti anche

Attualità Italia 0 Commenti

Tra Barilla e Saiwa vince l’Oro di Barilla

18-03-2014 – Va avanti da oltre dieci anni il contenzioso tra Saiwa e Barilla relativamente alla parola Oro contenuta nei loro marchi. Saiwa produce – ed ha registrato – cinque

Attualità Italia 0 Commenti

Sangemini: futuro incerto per 30 lavoratori

05-08-2014 – Nonostante i buoni presupposti dell’accordo raggiunto a marzo scorso tra la vecchia proprietà e il Gruppo Norda, resta incerto il futuro di 30 dipendenti della Sangemini, rimasti fuori

Attualità Italia 0 Commenti

Un titolare di Shop 24 perde il ricorso contro il Comune

13-10-2014 – Il 10 luglio scorso un’ordinanza del Comune di Sestri Levante (GE) imponeva che i negozi automatici restassero chiusi dalle 2 di notte alle 6 del mattino nei giorni

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.