Nuove responsabilità per Luciano Cavazzana di Ingenico Italia

logo-Ingenico-Group

20-04-2015 – Ingenico Group, leader mondiale nei sistemi di pagamento elettronico, ha affidato a Luciano Cavazzana, Presidente e AD di Ingenico Italia, il coordinamento delle attività dei paesi della Central Europe e dell’Africa, dove Ingenico è già presente con una sede a Casablanca e attraverso partner locali che operano su tutto il continente.
Cavazzana è stato così nominato Managing Director dell’intera regione ora chiamata Eastern Europe & Africa, comprendente Italia, Germania, Eastern Europe, Paesi Baltici e Africa.
La supervisione delle attività in questi paesi è stata assegnata a Cavazzana in virtù degli ottimi risultati ottenuti in Italia negli anni e nell’area Eastern Europe affidatagli già dal 2011.
Gli obiettivi di questa nuova mission sono molteplici e diversi nelle varie aree di competenza: se nei paesi europei si tratterà principalmente di coordinare le attività già avviate, incrementando le sinergie anche con l’Italia e condividendo i progetti realizzati nelle varie country, in Africa, invece, le attività saranno più specifiche e incisive.
L’impegno riguarderà anzitutto la “financial inclusion” della popolazione che, per ragioni storiche e culturali, non è ancora bancarizzata, seguita dalla realizzazione di progetti innovativi ritagliati sulle specifiche esigenze di quei paesi che hanno i migliori trend di crescita (come il Sudafrica, la Nigeria e il Kenya) e che richiedono l’applicazione delle tecnologie più moderne, quali il mobile e la biometria.
“L’esperienza maturata in Italia e nei paesi in forte sviluppo come quelli dell’Europa dell’Est è stata particolarmente significativa – ha commentato Luciano Cavazzana, Ingenico Eastern Europe & Africa Managing Director – Sarà un onore affrontare anche questo nuovo incarico con lo stesso entusiasmo e la massima dedizione, con l’obiettivo di incrementare sensibilmente la presenza di Ingenico nell’area europea e nel territorio africano, sfruttando al meglio le sinergie locali e la collaborazione con i partner già attivi sul territorio”.

L.Cavazzana_Ingenico

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su:
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.