Parte il concorso “Lollo Caffè con vista”

19-06-2017 – Dopo il successo della campagna firmata da Antonino Cannavacciuolo per Lollocaffè, “è buono ‘o vèr “,  in cui lo chef due stelle Michelin veste il ruolo di giudice nella cucina di casa, e, dopo aver degustato l’espresso preparato dal meticoloso nipotino, emette il suo verdetto di cuore e di gusto, dichiarando che Lollocaffè “è buono o’vèr ”, è la volta di una nuova collaborazione tra lo Chef e l’azienda napoletana leader dell’espresso di gusto e passione.
Questa volta l’iniziativa coinvolge gli appassionati dell’espresso curato con maestria e solerzia da Ciro Lollo in persona, trattandosi di un contest fotografico che coniuga il rito della pausa caffè con il piacere di godere del panorama circostante, da cui #lollocaffèconvista, l’hashtag di riferimento dell’iniziativa e leit motiv del concorso intero.
Il concorso, che si svolge dal 15 giugno al 15 settembre 2017, consiste nello scattare una foto che ritrae il caffè ed il paesaggio, caricarla sul sito concorso.lollocaffe.it e condividerla sui propri profili social; al termine del periodo indicato una giuria di qualità selezionerà i 50 scatti più emozionanti decretando i vincitori.
In palio per il primo classificato una straordinaria esperienza vis à vis con lo Chef. Il premio, infatti, prevede un weekend completo di spese di viaggio presso il “Relais & Chateaux Villa Crespi” ed un’esperienza in cucina con la brigata di Antonino Cannavacciuolo, privilegio ed emozione riservata normalmente a pochissimi.
Il secondo ed il terzo classificato riceveranno una macchina da espresso Lollocaffè ed una fornitura di caffè, mentre i classificati fino al 50°, l’ultimo libro di Antonino, ” Mettici il cuore “, autografato dallo stesso Chef.
Un bouquet di premi ricchissimi che Lollocaffè ha deciso di dedicare ai suoi giudici più importanti, gli appassionati dell’espresso, per premiarli per il tanto entusiasmo che quotidianamente manifestano nei confronti dell’Azienda.
È per noi motivo di gioia e vanto sottolineare inoltre che i vincitori del concorso e gli ospiti tutti del “Relais & Chateau Villa Crespi” e delle strutture che fanno capo allo Chef sono soliti gustare oramai Lollocaffè, Cannavacciulo infatti, attento a selezionare solo prodotti premium per i suoi ospiti, ha scelto le miscele Lollo per concludere i suoi magistrali menù.

LolloCaffè
LolloCaffè

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: