Accordo tra Ferrero e “Basilicata in guscio” per le nocciole

13-06-2018 – Il Gruppo Ferrero ha stretto un accordo con la rete di imprese “Basilicata in guscio“, attraverso il quale l’azienda di Alba si impegna ad acquistare il 75% delle nocciole prodotte in Lucania che utilizzerà nei suoi stabilimenti, primo tra tutti quello di Balvano, in provincia di Potenza.
L’accordo, che avrà durata ventennale, costituisce un importante sbocco per le 27 aziende che appartengono alla rete, le quali negli ultimi anni stanno operando importanti investimenti nella coltivazione delle nocciole, pur essendo questo un settore dell’agricoltura in crisi, soprattutto a causa della concorrenza di altri Paesi.
Sebbene il costo delle nocciole in Italia sia più alto che all’estero, Ferrero ha deciso di puntare su un prodotto della nostra terra e di sostenere una filiera che vedrà impegnate non solo le aziende agricole del territorio lucano, votate a questo tipo di coltivazione, ma anche l’indotto. È infatti previsto l’avvio di una serie di progetti di formazione e di assistenza tecnica, tesi a dare supporto ai coltivatori ma anche a migliorare la qualità del prodotto, facendone un’eccellenza dell’attività agricola del Sud e del Paese intero.

Ferrero

Precedente Annuncio. Vendesi d.a. LEI700 Touch Bianchi Vending
Il prossimo Venditalia 2018. Continua la Foto Gallery della Serata di Gala

Autore

Potrebbe piacerti anche

Aziende 0 Commenti

Venditalia 2014 – Lo Stand MDS Electronics

29-05-2014 – Due le novità presentate a Venditalia da MDS Electronics per il vending: il sistema di pagamento My Wallet Kiosk e il sistema di telemetria Vendon. My Wallet Kiosk di

Aziende 0 Commenti

Anche Nespresso ha la sua macchina connessa alla rete

01-03-2016 – Si chiama Prodigio la nuova macchina Nespresso, un nome che suona come una rivelazione: il prodigio sta nella connessione a smartphone e tablet attraverso un chip Bluetooth, particolare

Aziende 0 Commenti

Delegazione di Confindustria Lombardia in visita alla Goglio

22-06-2017 – Nell’ambito di un progetto di formazione promosso da Confindustria Lombardia e condiviso con LIUC e la collaborazione dell’Unione Industriali di Varese, oggi 22 giugno Goglio ospita una delegazione di 40

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.