Acqua Minerali Val Menaggio sostiene i Comuni del territorio comasco

Acque Minerali Val Menaggio ha voluto aiutare la popolazione comasca in questo momento di difficoltà.
Una prima consegna al Comune di Como è stata fatta durante il fine settimana, con sei
bancali di acqua Chiarella, per un totale di 3.024 bottiglie da 1,5 litri. Altre seguiranno nei prossimi giorni sulla base delle necessità dei singoli comuni.
La Protezione civile comunale si occuperà di distribuirla alle persone in difficoltà, sulla base delle indicazioni dei Servizi Sociali.
Ringraziamo per la sensibilità e la disponibilità questa azienda del territorio vicina alla città di Como“, commentano gli assessori alle Attività Produttive e Commercio Marco Butti e alla Polizia Locale e Protezione Civile Elena Negretti.

L’azienda ha offerto il proprio contributo al territorio coinvolgendo anche il Comune di Tremezzina:
L’acqua Chiarella è parte della storia e delle abitudini di vita delle nostre comunità” – sottolinea il Sindaco di Tremezzina On. Muro Guerra – “Anche per questo voglio esprimere un particolare e sincero ringraziamento all’azienda Acque Minerali Val Menaggio per il concreto sostegno, che sarà destinato alle necessità immediate delle fasce più deboli del nostro Comune, integrando le altre iniziative già in corso”.

Nei prossimi giorni Acque Minerali Val Menaggio donerà la propria acqua anche al Comune di Menaggio che commenta:
Desidero ringraziare Andrea Vaccani e la Acque Minerali Val Menaggio spa per il bel gesto con cui hanno donato al nostro Comune un importante quantitativo di acqua da
distribuire alle famiglie che si trovano in difficoltà economica a causa del Coronavirus” – aggiunge Michele Spaggiari, sindaco di Menaggio. “L’acqua verrà distribuita alle famiglie attraverso i volontari della CRI di Menaggio che già si occupano della distribuzione di viveri e buoni spesa in accordo con il COC di protezione Civile attivato dal Comune di Menaggio. Questo ennesimo gesto di generosità da parte della famiglia Vaccani testimonia il legame della Acque Minerali Val Menaggio con il territorio e la Sua gente”.

Acque Minerali Val Menaggio ha sempre dimostrato, nei suoi oltre cinquant’anni di storia una grande attenzione nei confronti del territorio e delle sue persone. Diversi progetti sono stati sviluppati negli ultimi anni, con notevoli investimenti per minimizzare l’impatto industriale sul territorio e supportarne la crescita.
Non potevamo restare insensibili ai bisogni della popolazione e soprattutto delle fasce più deboli duramente colpite e ulteriormente indebolite da questa crisi”. – commenta Anna Maddalena Giugno, amministratore delegato dell’azienda – “Ringrazio i Comuni per
aver immediatamente accolto la nostra donazione e di essersi adoperati con il proprio personale per portare Acqua Chiarella nelle case di chi ha più bisogno

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su:
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.