Acqua Smeraldina eletta la miglior acqua minerale naturale da Altroconsumo

Anche quest’anno Acqua Smeraldina è la prima classificata ai test di Altroconsumo 2022,  risultato conseguito dopo una serie di esami condotti su ben 38 acque naturali presenti sul mercato italiano.
L’Acqua Smeraldina naturale da 1.5 litri è risultata la migliore, con il punteggio più alto. Sono stati valutati, tra i tanti fattori, anche la completezza delle informazioni in etichetta (oltre a quelle obbligatorie per legge), il contenuto di sali minerali, di metalli e di contaminanti. È stata, inoltre, presa in esame la presenza di odori anomali al momento dell’apertura delle bottiglie.

Il risultato finale pone ancora una volta l’Acqua Smeraldina al primo posto, definita ottima nella scala di qualità utilizzata dall’indicatore. Il punteggio massimo è stato quello relativo ai sali minerali presenti nell’acqua: Smeraldina ha ricevuto 87 su 100, il che conferma l’alta qualità di un’acqua che sgorga dai graniti millenari della Sardegna, in un territorio incontaminato, e che viene sottoposta ogni giorno a più di cento controlli da parte del laboratorio interno all’azienda, per garantire sempre la massima eccellenza.

L’Acqua Smeraldina si conferma per il secondo anno consecutivo in cima alla classifica di Altroconsumo, proseguendo così una serie di importanti riconoscimenti che l’hanno vista anche eletta miglior acqua minerale del pianeta, al Berkeley Springs Interational Water Tasting, la più prestigiosa e autorevole competizione del settore a livello mondiale.

Acqua Smeraldina è disponibile in un ampio ventaglio di formati, tra i quali la bottiglia da 50 cl, idonea per la distribuzione automatica, oltre che in Tetra Prisma Aseptic da 0,50 lt (Naturale) della Tetra Pak, che unisce un look accattivante a una grande versatilità.
Il contenitore garantisce un elevato livello di protezione del prodotto, grazie anche alla capsula richiudibile StreamCap, è incredibilmente maneggevole, comodo da usare e da bere in tutte le occasioni del fuori casa, soprattutto nel consumo on-the-go.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: