Anche il Comune di Bordighera aderisce al Plastic Free Challenge

28-11-2018 – È stata appena firmata dal sindaco di Bordighera, in provincia di Imperia, l’ordinanza che impone a commercianti, associazioni ed enti, nonché alla stessa amministrazione comunale, il divieto di utilizzare prodotti in plastica monouso che non siano biodegradabili. In tal modo, il Comune di Bordighera entra a far parte della sempre più nutrita schiera di strutture pubbliche che, seguendo l’esempio dei vari Ministeri, hanno deciso di aderire al Plastic Free Challenge.
Purtroppo, la disinformazione su questo tema fa sì che assessori e consiglieri comunali che ne sono promotori, estendano il divieto anche ad attività dove l’applicazione non è “tecnicamente” possibile. E così, l’ordinanza del sindaco di Bordighera impone che non vengano utilizzati shoppers, piatti, posate e bicchieri di plastica, questi ultimi anche nei distributori automatici perché – attenzione! – potrebbero finire in mare, rischio che la recente Direttiva europea sulla plastica vuole a tutti i costi evitare, anche colpendo un’intera industria, quella della plastica, e un intero settore, quello del Vending.

Bordighera

Precedente Bando di gara IS "A. Nifo" di Sessa Aurunca (CE)
Il prossimo Union Cafè + Supermatic = DAI SpA - Distribuzione Automatica Italiana

Autore

Potrebbe piacerti anche

Attualità Italia 0 Commenti

La Moka first lady per un giorno

02-09-2013 – Sono passati 80 anni da quando Alfonso Bialetti inventò la Moka senza poter immaginare che da funzionale attrezzo per preparare il caffè “di casa” sarebbe diventato simbolo di

Attualità Italia 0 Commenti

Melegatti riapre le porte a 35 dipendenti e si prepara al Natale

28-11-2018 – Erano passati quattro mesi dalla dichiarazione di fallimento del 29 maggio quando la Sominor srl prendeva sulle proprie spalle le sorti della Melegatti. Rilevando lo stabilimento di San

Attualità Italia 0 Commenti

Coccione Distributori Automatici. In una settimana 8.500 euro di furti

17-12-2015 – Sette macchine scassinate nell’arco di una settimana e tutte installate presso l’Ospedale di Penne (PE): questo il bilancio della raffica di furti ai danni della Coccione Distributori Automatici

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.