Anche il Comune di Bordighera aderisce al Plastic Free Challenge

28-11-2018 – È stata appena firmata dal sindaco di Bordighera, in provincia di Imperia, l’ordinanza che impone a commercianti, associazioni ed enti, nonché alla stessa amministrazione comunale, il divieto di utilizzare prodotti in plastica monouso che non siano biodegradabili. In tal modo, il Comune di Bordighera entra a far parte della sempre più nutrita schiera di strutture pubbliche che, seguendo l’esempio dei vari Ministeri, hanno deciso di aderire al Plastic Free Challenge.
Purtroppo, la disinformazione su questo tema fa sì che assessori e consiglieri comunali che ne sono promotori, estendano il divieto anche ad attività dove l’applicazione non è “tecnicamente” possibile. E così, l’ordinanza del sindaco di Bordighera impone che non vengano utilizzati shoppers, piatti, posate e bicchieri di plastica, questi ultimi anche nei distributori automatici perché – attenzione! – potrebbero finire in mare, rischio che la recente Direttiva europea sulla plastica vuole a tutti i costi evitare, anche colpendo un’intera industria, quella della plastica, e un intero settore, quello del Vending.

Bordighera

Precedente Bando di gara IS "A. Nifo" di Sessa Aurunca (CE)
Il prossimo Union Cafè + Supermatic = DAI SpA - Distribuzione Automatica Italiana

Autore

Potrebbe piacerti anche

Attualità Italia 0 Commenti

Il TAR del Lazio conferma multa da 100 milioni. CONFIDA risponde

01-08-2017 – In anticipo rispetto alla data prevista, è arrivata la decisione del TAR del Lazio in merito al “caso vending” scoppiato tre anni fa e  che ha coinvolto alcune

Attualità Italia 0 Commenti

Due giorni di sciopero per i lavoratori Bistefani

30-03-2016 – Previsti due giorni di sciopero, oggi e domani 31 marzo, per i lavoratori della Bauli che protestano per l’annunciata chiusura del sito produttivo di Villanova Monferrato in Piemonte,

Attualità Italia 0 Commenti

Un’agente di macchinette per caffè molestata da un acquirente

03-09-2015 – Il fatto è accaduto a Vicenza, quartiere San Lazzaro, ed ha coinvolto una giovanissima rappresentante di macchinette per il caffè ad uso domestico, ignara del rischio che poteva

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.