Anche in Italia si paga con i Bitcoin

06-03-2014 – Da alcuni giorni in un caffè di Bologna è possibile pagare le consumazioni usando moneta virtuale al posto degli euro.
Sembrava lontano l’arrivo in Italia della moneta virtuale che in altri Paesi, come la Svizzera e la Finlandia,  ha già in funzione i suoi cambiamonete. Per il momento nel caffè bolognese si possono spendere i Bitcoin acquistati in rete, ma se l’idea dovesse decollare  il proprietario potrebbe decidere ben presto di installare nel suo locale una Bitcoin Vending Machine.
Pare che i suoi clienti comincino ad apprezzare l’idea di non andare in giro portando con sé soldi, bancomat e carte di credito.
Anche se, gli stessi consumatori e il proprietario del caffè di Bologna, dovranno stare molto attenti nei prossimi giorni, vista la richiesta di bancarotta della scorsa settimana per la società creatrice della moneta virtuale che fanno capo a Mt.Gox, in seguito alla sparizione dai conti di circa 64 milioni di dollari.

Bitcoin

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: