Caffè alla Salentina: Nespresso omaggia la ricetta con una capsula

13-06-2018 – Per omaggiare il Caffè alla Salentina, Nespresso ha creato una miscela in capsula ad hoc per realizzare la ricetta del leccese. Si prepara con uno sciroppo a base di zucchero di canna, ghiaccio e latte di mandorle in un bicchiere, su cui versare direttamente l’espresso bollente non zuccherato.
Si tratta di un “caffè audace ed equilibrato, dalla texture vellutata e rotonda, con aromi di nocciola e note caratteristiche della varietà Robusta”.
Una miscela di caffè proveniente da Africa e Sud America, che fonde le note aromatiche della Robusta, preservate da una tostatura più breve, con il piacere rinfrescante dell’Arabica, che invece viene tostato a lungo.
Il risultato è un caffè “dal corpo pieno e dalla consistenza morbida e rotonda”, ideale per realizzare una bevanda rinfrescante e piacevole come appunto il Caffè alla Salentina.
Secondo la ricetta suggerita da Nespresso, in un bicchiere ampio si versano 2 o 3 cubetti di ghiaccio, latte di mandorla e un po’ di sciroppo a base di zucchero di canna. A questo punto, è il momento di preparare il caffè con la capsula sistema Nespresso, erogandolo direttamente nel bicchiere. Si gusta subito!

Precedente Il direttore di CONFIDA Michele Adt racconta il Vending a Radio24
Il prossimo Presentato il progetto del nuovo stabilimento Norda in Abruzzo

Autore

Potrebbe piacerti anche

Caffè 0 Commenti

GDO: su le capsule, giù il macinato!

11-07-2016 – Secondo gli ultimi dati Nielsen, nei primi 4 mesi del 2016 le vendite di caffè nella GDO – Grande Distribuzione Organizzata – hanno registrato un’ulteriore ascesa delle capsule, parallelamente all’ennesima

Caffè 0 Commenti

Nespresso inaugura oltre 3.200 nuovi Pick-up Points con PrimaEdicola.it

25-07-2018 – L’esigenza degli acquisti online da effettuare comodamente ovunque grazie a un pc o al proprio smartphone è diventata irrinunciabile per moltissimi italiani e tanti sono i marchi che

Attualità Estero 0 Commenti

Il governo brasiliano acquista caffè dai suoi coltivatori

12-08-2013 – Per fronteggiare il calo delle quotazioni della varietà arabica, di cui il Brasile è il maggior produttore mondiale, il Governo ha messo in atto un piano di sostegno

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.