Coronavirus e Corrispettivi. Le disposizioni dell’Agenzia delle Entrate

Segnalata da CONFIDA la pubblicazione sul sito dell’Agenzia delle Entrate di una guida relativa al tema della trasmissione dei corrispettivi, riferita a tutti i settori sottoposti a tale obbligo. Tra essi, la Distribuzione Automatica, per la quale l’AdE comunica quanto segue:


INVIO DEI CORRISPETTIVI DA DISTRIBUTORE AUTOMATICO


Analogamente a quanto previsto per gli invii dei corrispettivi da registratore
telematico, è disposta la sospensione del termine di invio di 60 giorni previsto per i
corrispettivi generati dalla gestione dei distributori automatici.
Pertanto, se nel periodo tra l’8 marzo e il 31 maggio 2020, un gestore di un
distributore automatico non è in grado di effettuare la trasmissione telematica dei dati
dei corrispettivi entro 60 giorni dal precedente invio dei dati – poiché il tecnico
incaricato di rilevare il dato presso il sistema master del distributore è impossibilitato
ad effettuarlo – sarà possibile compiere la rilevazione e la trasmissione in un momento
successivo, ma comunque entro il 30 giugno 2020.

Leggi qui il documento
AGENZIA ENTRATE Guida_L’Emergenza_Coronavirus_e_i_Corrispettivi_Telematici

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su:
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.