Rottamazione cartelle relative ai tributi locali

30-05-2017 – Nell’ambito degli emendamenti approvati la scorsa settimana in relazione alla manovrina fiscale aggiuntiva, la  Commissione Bilancio della Camera ha dato il via libera all’estensione della rottamazione delle liti fiscali ai tributi locali, rottamazione che nella precedente manovra era limitata alle sole liti pendenti con l’Agenzia delle Entrate. Per queste ultime, invece, non è stata per il momento concessa ulteriore possibilità.
Gli enti locali hanno tempo fino al 31 agosto 2017 per decidere se aderire alla conciliazioni delle pendenze relative a tributi quali IMU E TASI, che potranno essere chiuse con agevolazioni per i contribuenti non ancora definite.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.