Ergo e Caffè Renoir in crescita. Due domande a Riccardo Fatone

10-04-2015 – La rivendita romana Ergovending, nata nel 2008 per offrire al comparto prodotti di grandi marchi e un servizio di assistenza a 360°, vive un momento di particolare crescita.
Stesso fortunato momento per il brand Caffè Renoir, una miscela studiata per i distributori automatici che, anche grazie a mirate operazioni commerciali sviluppate da Ergo in partnership con altre aziende del vending, sta trovando sempre maggior riscontro tra gli operatori del comparto.
La forte volontà di crescere ed affermarsi a livello nazionale ha dato avvio ad alcune iniziative che proiettano l’Azienda verso un futuro di sicura ulteriore crescita.
Per saperne di più, abbiamo rivolto due domande a Riccardo Fatone, CEO di Ergo ed un po’ deus ex machina di questo successo.

Cosa ha determinato il successo delle vostre attività?

Le attività di torrefazione e rivendita procedono entrambe con risultati sopra le aspettative ed i trend di crescita lasciano presagire che lo sviluppo possa essere ancora più importante nei prossimi mesi. Al successo delle nostre iniziative hanno contribuito sicuramente le campagne pubblicitarie impostate sia come Ergo che come Caffè Renoir, ma nondimeno ha influito in maniera positiva la creazione di due siti internet distinti interamente dedicati alle due attività“.

Quali sono le strategie che metterete in campo per il futuro?

Il piano aziendale, a livello logistico, attualmente prevede il potenziamento dell’attività sull’area romana con l’apertura di una struttura di dimensioni triple rispetto a quelle attuali, oltre alla inaugurazione di nuove sedi a Firenze, Ancona, Bari, Milano e Padova, in modo da poter coprire capillarmente tutto il territorio nazionale.
Per quanto riguarda le tempistiche sicuramente entro settembre saremo attivi nelle Marche ed in Toscana, ma anche per le altre strutture i tempi non saranno molto più lunghi
“.

 

Riccardo-Fatone-Caffè-Renoir

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: