Gruppo Nestlé. Risultati in crescita nel primo trimestre 2021 e supporto alla Federazione CRI

La crescita organica del gruppo Nestlé nel primo trimestre del 2021 è stata ampia nella maggior parte delle aree geografiche raggiungendo il 7,7%, supportata dai primi segnali di ripresa dai canali fuori casa, dal miglioramento dei prezzi e dall’aumento della quota di mercato.
Il caffè ha dato il principale contributo alla crescita, alimentato dalla forte domanda di prodotti Nespresso, Nescafé e Starbucks. I prodotti lattiero-caseari sono cresciuti a un ritmo a due cifre, spinti da una maggiore richiesta di ingredienti necessari alla preparazione di prodotti da forno fatti in casa; cresce anche il segmento del PetCare, dei piatti pronti e delle referenze alimentari vegetariane, dei prodotti di pasticceria (cresciuti a un ritmo a due cifre) e della gamma di referenze legate al benessere per una maggior richiesta di vitamine, minerali e integratori. Calano le vendite dei prodotti per l’infanzia e delle acque minerali.

Mentre le vendite al dettaglio hanno registrato un’elevata crescita organica a una cifra, riflettendo la continua forte domanda di consumi domestici, sono calate le vendite nei canali out of home; contemporaneamente sono cresciute le vendite nell’e-commerce (+39,6%), raggiungendo il 14,5% delle vendite totali del Gruppo.

Confermate le previsioni per l’intero anno 2021: continuo aumento della crescita organica delle vendite, miglioramento del margine di profitto operativo e dell’utile per azione.


NESPRESSO

La crescita organica ha raggiunto il 17,1%, riflettendo la continua espansione del sistema Vertuo e la forte domanda per il sistema Original ed è stata alimentata dal continuo slancio dell’e-commerce e dall’innovazione di prodotto, come le nuove edizioni limitate della gamma Master Origins e la novità Master Origins , Nicaragua La Cumplida Refinada.

Per area geografica, Americhe, EMENA e AOA hanno registrato una crescita a due cifre. Il Nord America è stato il principale contributore alla crescita e ha continuato a guadagnare quote di mercato.
A marzo, Nespresso ha annunciato un investimento di 117 milioni di franchi svizzeri nell’espansione del suo centro di produzione e distribuzione di Avenches in Svizzera per soddisfare la crescente domanda dei consumatori in tutto il mondo.


SUPPORTO ALLA CAMPAGNA VACCINALE

Lo sviluppo di vaccini efficaci contro COVID-19 ha dato speranza al mondo, poiché la vaccinazione di massa è fondamentale per superare la pandemia. Nestlé ritiene che sia urgente promuovere un accesso equo ai vaccini, in particolare nei paesi a basso reddito. Per questo motivo, ha stipulato una nuova partnership con la Federazione internazionale delle società della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa (IFRC) e delle Società nazionali della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, per sostenere la consegna di vaccini alle comunità svantaggiate in tutto il mondo.
Il partenariato comprende un’azione a livello globale, nonché un sostegno mirato nei paesi e nelle regioni vulnerabili. Gran parte del lavoro si concentrerà sulla creazione di siti di vaccinazione, sul trasporto dei vaccini, sulle campagne di informazione e sulla promozione della vaccinazione dei gruppi ad alto rischio.
Il sostegno per un accesso equo ai vaccini è solo l’ultima fase della risposta di Nestlé alla crisi COVID-19. Il gruppo continuerà ad impegnarsi nella lotta contro la pandemia e le sue conseguenze, proteggendo le persone, garantendo l’approvvigionamento alimentare globale e dando una mano alle comunità locali.

 

 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: