HorecaTv.it. Intervista a Host con T. Fiore della Fiore di Puglia SpA

09-01-2018 – Fiore di Puglia, azienda produttrice del tipico tarallino di Puglia e di altre specialità, è certamente una delle realtà italiane più conosciute soprattutto all’estero.
Il suo successo è sicuramente frutto del forte legame con la terra di origine e del costante impegno di tutta la famiglia nella produzione di prodotti sempre migliori. Come spiega a Fabio Russo Tommaso Fiore, Responsabile commerciale dell’azienda, la famiglia Fiore “ha le mani nella farina da 50 anni”, quando ebbe inizio l’avventura imprenditoriale in questo settore.
La terza generazione, ora alla guida della Fiore di Puglia, ha deciso di adeguare la produzione ai nuovi trend salutistici; unendo ingredienti di prima scelta a km0 alle tradizionali tecniche di produzione, il successo non è tardato ad arrivare insieme ai tanti riconoscimenti. Ricordiamo che l’ultimo è stato ricevuto dall’azienda in occasione del Sana per i taralli multicereale senza glutine vincitori del premio “Miglior prodotto sostitutivo del pane”.

Ad Host l’azienda pugliese ha presentato tutta la sua ampia gamma di prodotti, tra cui la linea bio e la senza glutine, quest’ultima realizzata in collaborazione con la Facoltà di Agraria di Foggia. La partnership con l’Ateneo nasce dalla volontà di Fiore di Puglia di ricercare la migliore combinazione di ingredienti per offrire un prodotto gluten free ma allo stesso tempo gustoso. Agli snack salati di questa linea, inoltre, si sono aggiunti FioreCiok e Fiore Lemon, biscotti che vanno incontro anche alle esigenze di chi è intollerante al lattosio e alle uova
Occhi puntati anche su alcuni degli ultimi prodotti realizzati (Quadrotti al bacon, Tricoli alle olive e Targrissì alla pizzaiola) che si propongono come alternativa salutare a patatine e altri snack salati.

Per saperne di più clicca sull’immagine e segui l’intervista

 

Fiore di Puglia
Fiore di Puglia

 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: