Il caffè migliora le prestazioni degli sportivi

23-02-2018 – L’ISIC Institute  for Scientific Information on Coffee – ha diffuso i dati di una ricerca condotta da un team della Facoltà di Scienze della Vita dell’Università di Coventry (UK) e pubblicati su International Journal of Sports Physiology and Performance, secondo i quali l’assunzione di caffè migliora le prestazioni di chi pratica sport.
Ciò vale soprattutto per attività agonistiche. come la corsa. che implicano un grande sforzo dei muscoli, poiché la caffeina ha un effetto antagonista sui recettori dell’adenosina, il che permette ai muscoli di contrarsi con maggior forza e frequenza.
Secondo gli studiosi del gruppo di ricerca, l’assunzione di caffè 45-60 minuti prima di una gara  di corsa di circa 1 km e mezzo migliora la prestazione del 2% circa. Sembra, però, che tale effetto si ottenga soprattutto sugli atleti professionisti, i cui muscoli sono regolarmente allenati; i dilettanti possono comunque ottenere benefici dall’assunzione di caffè prima di una pedalata in bicicletta o di un’ora di palestra, ma in maniera più moderata e, soprattutto, in base alla personale risposta alla caffeina, che varia da individuo a individuo.

caffè

caffè

 

Precedente A Thè Zero e Thè Bio San Benedetto il Quality Award 2018
Il prossimo Bando di gara CSA di Chioggia (VE)

Autore

Potrebbe piacerti anche

Caffè 0 Commenti

La Colombia ospiterà Barista & Farmer 2018

24-01-2017 – La quarta edizione di Barista & Farmer, la manifestazione che promuove la cultura e l’eccellenza del caffè nel mondo, si svolgerà a febbraio 2018 in Colombia, al terzo posto

Caffè 0 Commenti

L’OMS mette il caffè sotto inchiesta

29-10-2015 – È evidente che gli esperti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità non siano a conoscenza della vasta letteratura scientifica relativa al caffè e ai suoi effetti benefici sulla salute. O

Caffè 0 Commenti

Caffè: calano le scorte ma aumentano i consumi

20-07-2016 – Un recente articolo del Sole 24 Ore mette in luce quanto il mercato del caffè debba prestare attenzione alla diminuzione delle scorte di materia prima, e di conseguenza allo

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.