Ladro Vending smascherato dal d.a.

Ladro Vending smascherato dal d.a.

22-05-2015 – Credeva di averla fatta franca e, dopo aver attraversato i corridoi dell’Università della Sapienza a Roma col volto coperto da cappello e sciarpa per non farsi individuare dalle telecamere di sorveglianza, davanti ai distributori automatici si è liberato della mascherata e ha dato il via alla sua opera di scassinatore.
Era talmente sicuro di sé da arrotolarsi le maniche e accendersi una sigaretta per agire comodo e rilassato, senza sapere che altre telecamere stavano monitorando e registrando le sue azioni.
I distributori automatici della Sapienza sono dotati, infatti, di telecamere pronte a riprendere quanto accade davanti ad esse e così lo spavaldo scassinatore è stato immortalato mentre, divelti i lucchetti e le serrature, intascava il bottino: circa 600 euro.
La festa è durata poco, visto che nel giro di qualche ora le forze dell’ordine lo hanno fermato scoprendo che la scioltezza che il ladro mostrava nel muoversi negli spazi universitari era dovuta alla sua familiarità con quei luoghi: figlio del custode, viveva praticamente all’interno dell’Università.

Uni-La-Sapienza

Precedente Confida interviene alla VI Commissione Finanze della Camera
Il prossimo Bando di gara Comune di Ragusa

Autore

Potrebbe piacerti anche

Attualità Italia 0 Commenti

Confindustria visita lo stabilimento di Caffè Mauro

25-10-2013 – Una delegazione di Confindustria Reggio Calabria ha visitato la scorsa settimana lo stabilimento della Caffè Mauro, guidato oggi dalla holding della famiglia Capua e fiore all’occhiello del tessuto

Attualità Italia 0 Commenti

Due importanti riconoscimenti per A.M. San Benedetto

24-09-2014 – Negli ultimi giorni sono arrivati due importanti riconoscimenti per Acqua Minerale San Benedetto, un’Azienda certamente abituata a ricevere premi che coronano il suo impegno volto a raggiungere importanti

Attualità Italia 0 Commenti

Bando Polstrada Lucca. Il Consiglio di Stato conferma il vincitore

09-09-2019 – È occorso oltre un anno per la chiusura del contenzioso relativo all’esito del bando di gara per l’assegnazione della concessione del servizio distributori automatici presso le sedi della

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.