“Natale con le palle”: un d.a. di arte sostiene la Fondazione Scalabrini

11-12-2018 – Sabato 8 dicembre presso il Bar Krudo di Como è partita la tradizionale iniziativa “Natale con le palle“, ideata nel 2010 dall’artista Enzo Santambrogio e ripresa ogni anno dai proprietari del caffè Davide De Ascentis e Cesare Roncaglio.
Si tratta di un’opera di beneficenza che quest’anno va a favore della Fondazione Scalabrini che si occupa di trovare abitazioni temporanee a famiglie che non hanno possibilità di accedere alle case popolari, nè tanto meno di comprare o affittare una casa.  Per loro è stata avviata una raccolta fondi grazie all’installazione di un distributore automatico di opere d’arte messe a disposizione dagli artisti Fabrizio Bellanca, Pablo Bermudez, Elena Borghi, Marco Brenna, Lorenzo Butti, Francesco Corbetta, Stefano Chiodaroli, Andrea Greco, Lorenzo Guzzini, Fabrizio Musa, Carlo Pozzoni, Enzo Santambrogio, che quest’anno hanno aderito all’iniziativa.
Le opere sono racchiuse in palle e distribuite casualmente dal distributore automatico, previo l’inserimento di un gettone del valore di 30 euro, venduto all’intero del bar.

NATALE CON LE PALLE

Precedente Conserve Italia sempre più green: meno plastica, più riciclo
Il prossimo Rivista Vending News – Leggi il numero 37

Autore

Potrebbe piacerti anche

Attualità Italia 0 Commenti

Facebook incastra i ladruncoli dei distributori automatici

11-09-2014 – Volevano fare un party notturno i 5 minorenni, autori del furto con scasso avvenuto nel centro di Aosta a danno di alcuni distributori automatici di uno Shop 24.

Attualità Italia 0 Commenti

Nestlé Perugina. Si avvicinano due importanti incontri

04-02-2016 – Sembra arrivata ad un momento decisivo la vertenza tra i lavoratori della Perugina di San Sisto e la proprietà Nestlé, sollecitata più volte ad intervenire con un piano

Attualità Italia 0 Commenti

Spina staccata ai distributori del Comune di Lavagna

06-09-2017 – Il Comune di Lavagna, in provincia di Genova, è drasticamente intervenuto sulla questione dei distributori automatici presenti in sede, staccando la spina e disattivando il servizio. La decisione

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.