“Natale con le palle”: un d.a. di arte sostiene la Fondazione Scalabrini

11-12-2018 – Sabato 8 dicembre presso il Bar Krudo di Como è partita la tradizionale iniziativa “Natale con le palle“, ideata nel 2010 dall’artista Enzo Santambrogio e ripresa ogni anno dai proprietari del caffè Davide De Ascentis e Cesare Roncaglio.
Si tratta di un’opera di beneficenza che quest’anno va a favore della Fondazione Scalabrini che si occupa di trovare abitazioni temporanee a famiglie che non hanno possibilità di accedere alle case popolari, nè tanto meno di comprare o affittare una casa.  Per loro è stata avviata una raccolta fondi grazie all’installazione di un distributore automatico di opere d’arte messe a disposizione dagli artisti Fabrizio Bellanca, Pablo Bermudez, Elena Borghi, Marco Brenna, Lorenzo Butti, Francesco Corbetta, Stefano Chiodaroli, Andrea Greco, Lorenzo Guzzini, Fabrizio Musa, Carlo Pozzoni, Enzo Santambrogio, che quest’anno hanno aderito all’iniziativa.
Le opere sono racchiuse in palle e distribuite casualmente dal distributore automatico, previo l’inserimento di un gettone del valore di 30 euro, venduto all’intero del bar.

NATALE CON LE PALLE

Precedente Conserve Italia sempre più green: meno plastica, più riciclo
Il prossimo Rivista Vending News – Leggi il numero 37

Autore

Potrebbe piacerti anche

Attualità Italia 0 Commenti

In difficoltà il comparto acque minerali siciliano

07-01-2013 – L’aumento dei canoni sulle superfici di concessione e sull’acqua imbottigliata deciso dalla Legge di Stabilità 2013 e approvato dalla Regione Sicilia mettono a dura prova i produttori di

Attualità Italia 0 Commenti

Ancora irrisolta la situazione Perugina-Nestlè

08-04-2014 – Sembra che la nuova proprietà non sia in grado di mantenere quanto promesso e, soprattutto, che non riesca a mantenere i posti di lavoro alla Perugina di San

Attualità Italia 0 Commenti

Addio a Armin Loacker

23-01-2019 – È morto domenica 20 gennaio all’età di 78 anni Armin Loacker, figlio del fondatore dell’omonima azienda altotesina specializzata in produzioni dolciarie. Armin Loacker, deceduto per un malore, è entrato

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.