Ottobre 2020: Ferrero premia i dipendenti e celebra le bellezze d’Italia

Ottobre si prefigura per Ferrero come un mese speciale, che l’azienda vuole dedicare all’Italia e alle sue bellezze e soprattutto ai 6.000 dipendenti degli stabilimenti italiani, che con il loro lavoro contribuiscono a mantenere salda la sua posizione nel mercato di riferimento.
Non era detto che gli obiettivi prefissati per il 2020 sarebbero stati raggiunti, dato il contesto in cui il mondo e il nostro Paese si è trovato a vivere e lavorare negli ultimi 6 mesi di emergenza Coronavirus.
Ma, come si legge in una nota congiunta della Direzione Aziendale Ferrero e delle Organizzazioni Sindacali di Fai-Cisl, Flai-Cgil, Uila-Uil, grazie alla continuità e all’impegno della forza lavoro in tutte le sedi del Gruppo i risultati conseguiti in questo esercizio particolarmente difficile sono stati soddisfacenti, sebbene la gamma delle referenze Ferrero non appartenga alla categoria dei beni necessari.  Va detto che, se lo svolgimento del lavoro ha potuto seguire una certa regolarità, lo si deve anche alle iniziative attuate in tutte le sedi aziendali per fronteggiare l’emergenza Covid-19 a garanzia della sicurezza di tutti i lavoratori del Gruppo.

Per questi motivi e sulla base di quanto convenuto nell’Accordo Integrativo Aziendale vigente, i risultati permettono a Ferrero di rispettare l’impegno preso e riconoscere ai dipendenti il premio per obiettivi per l’esercizio 2019/2020, stabilendo nella cifra di € 2.200 lordi l’importo massimo raggiungibile. Tale importo è determinato dall’andamento di due parametri: il risultato economico, unico per tutta l’azienda (che concorre a determinare il 30% del premio), e il risultato gestionale (70% del premio) legato all’andamento specifico di ogni stabilimento/area. Per questo motivo, il premio ha importi differenti a seconda dello stabilimento di riferimento: ai dipendenti di Alba andranno € 2.105,97; a quelli di Balvano € 2.127,74; a Pozzuolo € 2.136,03 e a S. Angelo € 2.106,28.
Le somme sopra indicate sono lorde e verranno erogate con le competenze del mese di ottobre 2020.
Un mese particolare in cui il Gruppo, oltre a ringraziare i dipendenti con un riconoscimento tangibile in busta paga, celebra l’Italia e le sue bellezze attraverso un’edizione speciale del suo prodotto più iconico: la Nutella.
La special edition “Ti amo Italia, sugli scaffali a partire da ottobre, sarà composta da una serie limitata di 30 vasetti che celebrano il nostro paese, toccando tutte le regioni. Dai borghi alle montagne, dalle isole alle città, dalle acque cristalline ai paesi colorati: ogni vasetto è uno scorcio d’Italia!
La Special Edition è stata creata in collaborazione con ENIT, l’Agenzia Nazionale del Turismo, per valorizzare e promuovere il territorio italiano.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su:
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.