Roncadin: prove di pre-produzione dopo l’incendio

25-09-2017 – Venerdì 22 settembre un vasto incendio è divampato alla Roncadin di Meduno (PN), stabilimento di 22mila metri quadrati dove si producono circa 500mila pizze surgelate al giorno e dove lavorano 540 persone. L’incendio, che si è scatenato per cause accidentali ancora non ancora identificate dagli inquirenti, non ha causato, fortunatamente, nessun ferito ma ha distrutto parte dello stabilimento; già da subito, però, il presidente Dario Roncadin ha dichiarato di voler far tutto il necessario per poter far tornare l’azienda operativa quanto prima.
Ieri il «Comitato per la ripartenza» ha eseguito i lavori di pulizia, ripristino e sanificazione degli ambienti ed eseguito tutte le operazioni necessarie per poter far tornare lo stabilimento in linea con la produzione già da domani martedì 26 settembre.
L’obiettivo è di far entrare in funzione a pieno regime le due linee che non sono state nemmeno sfiorate dalle fiamme e dove tutto è in ordine e autorizzato per riprendere la produzione. “Saremo operativi sette giorni su sette, su tre turni da sette ore ciascuno, intervallati dalle operazioni di pulizia delle linee – spiega l’amministratore delegato di Roncadin Spa, Dario Roncadin-. Si tratta di uno sforzo che coinvolge tutti i lavoratori dell’azienda, a tutti i livelli, e che ci permetterà di soddisfare in toto gli ordini dei nostri clienti e le future commesse”.
Già da oggi gli impiegati riprenderanno possesso degli uffici e gli operai saranno impegnati sia nei test di pre-produzione, sia nelle operazioni logistiche per la consegna delle pizze stoccate nelle celle frigorifere. Nella giornata di domani, dallo stabilimento di Meduno partiranno 5 bilici per un totale di poco più di 100mila pizze, mentre dai magazzini esterni prenderanno il via le consegne di altre 200mila pizze.
L’azienda sta tenendo aggiornati dipendenti e cittadini sulle varie fasi di di ripristino dello stabilimento tramite la pagina facebook di Roncadin, che in questi giorni è diventata un vero e proprio punto di incontro: più di 120mila le visualizzazioni dei post in due giorni e migliaia i messaggi di solidarietà giunti all’hastag #Roncadinriparte.

roncadin

roncadin

 

Precedente Falso caffè arabica sequestrato a Torino
Il prossimo Bando di gara Comune di Rapallo (GE)

Autore

Potrebbe piacerti anche

Horeca 0 Commenti

C.O.F.F.E.E. un progetto europeo per la formazione nel caffè

04-04-2016 – Si chiama C.O.F.F.E.E. (Cooperation for fostering Education and Employability) sigla che indica un progetto di cooperazione per la promozione dell’istruzione e dell’occupazione nel mondo del caffè. Il progetto, voluto

Horeca 0 Commenti

Bianchi Industry e Brasilia tra qualità e tecnologia

11-07-2016 – Tra gli obiettivi dell’acquisizione di Brasilia S.p.A da parte della Bianchi Industry rientra certamente il rilancio dei vecchi e inossidabili valori che hanno permesso alla Brasilia di acquisire quell’importanza nel mercato delle macchine da caffè che tutti conoscono: qualità, ricerca e l’ottenimento

Horeca 0 Commenti

San Benedetto premiata ai Global Bottled Water Awards

30-10-2017 – Antica Fonte della Salute, la preziosa acqua San Benedetto dedicata all’alta ristorazione, dopo aver conquistato le 3 stelle d’oro assegnate dall’International Taste & Quality Institute e aver trionfato agli

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.