USA. Ferito a morte da una macchina per il caffè

04-06-2014 – Si chiamava Jim Karr ed era una leggenda per il mondo del caffè statunitense, un vero esperto che, dopo aver lavorato nel circuito delle torrefazioni, nel 2012 aveva fondato a Chicago la SteamVolt, una società specializzata nel supporto tecnico ai torrefattori.
Promotore dell’innovazione nella tecnica di produzione del caffè, la scorsa settimana Karr aveva preso parte a una manifestazione benefica. Terminato l’evento, Karr si era occupato dello smontaggio della macchina per il caffè che era stata utilizzata durante la manifestazione. Durante l’operazione ha perso l’equilibrio e ha cercato un appiglio aggrappandosi alla macchina che cadendo lo ha schiacciato, procurandogli ferite mortali alla testa e al torace.

jim-karr-steamvolt-(1)

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: