A Londra il whisky to go dalla vending machine

08-11-2018 – Chi si troverà a Londra nei mesi di novembre e dicembre e alloggerà o passerà davanti all’Hotel Napoleon, potrà usufruire di una particolare vending machine limited edition.
Si tratta di un distributore automatico di whisky, rifacimento in chiave moderna di una macchina vintage che, ai primordi del Vending, erogava bicchieri(ni) di morbido e ambrato malto. La macchina installata in questi giorni all’esterno del Napoleon Hotel vende whisky in un packaging moderno più adatto ad un succo di frutta che ad un superalcolico: il classico pouch squizzy con tappo richiudibile, particolarmente adatto al consumo on the go. Il prezzo è di 7,95 sterline.
Si tratta, in realtà, di un’operazione di marketing ideata da Thomas Aske e Tristan Stephenson, promotori del progetto Whisky Me,  un vero e proprio club esclusivo al quale si può aderire pagando una quota mensile di 7 sterlinE. l’iscrizione dà diritto a ricevere ogni mese un bicchiere di whisky selezionato dagli esperti più rinomati, oltre che alcuni video delle distillerie coinvolte nel progetto, girati da un drone.
Grazie all’idea, che presumibilmente sarà replicata anche in altre città non solo britanniche,  Aske e Stephenson sono stati premiati all’Imbibe’s Personality of the Year 2018, come innovatori dell’anno.

L’Hotel Napoleon si trova nel quartiere londinese di Shoreditch, uno dei più cool della capitale, ed è circondato da locali e bar dai quali si può ricevere servizio in camera. Naturalmente a base di alcool…

vending machine

Precedente Coca-Cola chiude un sito d'imbottigliamento in Nord America
Il prossimo Nel 2019 i gelati Kinder Ferrero arrivano anche in Italia

Autore

Potrebbe piacerti anche

Attualità Estero 0 Commenti

Spagna e Lituania. No alla sugar tax, sì all’accordo con le aziende alimentari

08-02-2018 – La decisione presa dai governi di Spagna e Lituania confermano quello che è ormai un dato acquisito: nei Paesi che hanno applicato la cosiddetta sugar tax con l’intento

Attualità Estero 0 Commenti

Francia. SOS Bricolage. Il distributore automatico del fai-da-te

30-01-2014 – L’idea di un distributore automatico di lampadine, pile, flessibili e chiodi è venuta al francese Gruppo Adeo, proprietario delle catene Weldom, Bricoman e Leroy Merlin. Sperimentato per ora

Attualità Estero 0 Commenti

Francia. L’Antitrust batte Nespresso

18-04-2014 – Dopo aver perso la battaglia italiana con Vergnano e Gimoka, Nespresso viene sconfitta anche in Francia, dove  ha dovuto cedere alle pressioni dell’Antitrust. La multinazionale svizzera dovrà svelare

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.