Acqua Sant’Anna premia i dipendenti erogando una mensilità in più

Alberto Bertone, Presidente e AD Acqua Sant’Anna Spa, ha deciso di erogare a favore dei propri dipendenti un bonus che consiste in una mensilità aggiuntiva con l’obiettivo di offrire a tutte le famiglie un aiuto concreto per far fronte a questo periodo difficile.

Il momento storico è delicato per tutti: con l’aumento dell’inflazione e la recessione in vista, il potere di acquisto degli italiani si è ridotto generando uno stato generale di grande incertezza. L’aumento delle bollette, del carburante e in generale dei prezzi dei beni alimentari stanno mettendo a dura prova i risparmi delle famiglie. È doveroso poter intervenire concretamente per aiutare i lavoratori e innescare un meccanismo virtuoso che permetta a tutti di avere maggiore fiducia nella capacità di acquisto dei prossimi mesi.
Il Bonus Sant’Anna sarà pari alla retribuzione lorda mensile di ciascun dipendente.

Questo gesto – dichiara Alberto Bertonevuole essere un messaggio di vicinanza a tutti i nostri lavoratori che sono la forza della nostra azienda, un modo per ringraziarli per l’impegno prestato negli ultimi anni particolarmente impegnativi e critici. Vuole anche essere la prima pietra di una strada percorribile da altri, mi auguro tanti, imprenditori italiani, affinché possano premiare i propri dipendenti con un’opportunità economica significativa per affrontare i prossimi mesi.”

4/5 (1)

Lascia una valutazione

Condividi su: