Certificazione di autenticità per il Kopi Luwak

29-10-2013 – Poche parole per ricordare cosa sia il Kopi Luwak: il caffè più caro esistente al mondo, impreziosito dal passaggio delle bacche attraverso l’intestino dello zibetto delle palme, un animale tipico dell’Asia.
Prescindendo dalle polemiche animaliste e da riflessioni sul prezzo davvero esorbitante – le ultime quotazioni lo davano a 200 dollari a libbra – sta di fatto che il Kopi Luwak sia un bene di lusso molto ricercato da estimatori di tutto il mondo.
Come accade per molti prodotti che appartengono alla fascia alta del mercato, si è scoperto che anche il Kopi Luwak ha i suoi falsificatori. Così bacche che non hanno mai visto un escremento di zibetto, vengono spacciate per autentiche e vendute a caro prezzo. Chi potrebbe mai accorgersene?
Alcuni ricercatori indonesiani e giapponesi hanno scoperto come distinguere il falso dall’originale, attraverso un’analisi delle bacche: quelle autentiche si distinguono perché conservano una specie di impronta chimica del loro passaggio nell’intestino dello zibetto.
Lo studio, pubblicato su una rivista scientifica, ha ispirato l’idea di certificare il prodotto attraverso un test che ne garantisce l’autenticità e mette al sicuro i compratori.

Certificato-kopi-luwak

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su:
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.