Sempre più egiziani i gelati della Nestlè

29-10-2013 – Presente in Egitto dal 1988 con 3 fabbriche e 7 centri di distribuzione, Nestlè continua ad investire nel Paese africano per la sua produzione di gelati.
L’Azienda ha, infatti, annunciato l’ampliamento dell’unità produttiva attiva nei pressi della capitale dove saranno impiegate altre 200 persone, che andranno ad aggiungersi ai 3.000 dipendenti della Nestlè in territorio egiziano.
All’attuale investimento di 26 milioni di franchi farà seguito nei prossimi anni un ulteriore impegno finanziario, volto a soddisfare l’esigenza di implementare altre linee produttive dedicate alla copertura di cioccolato e al riempimento di coni.
Ricordiamo che Nestlè è proprietaria dei marchi Motta, La Cremeria e Antica Gelateria del Corso, distribuiti in tutti i canali di vendita compreso il vending.

Nestle-ice-cream

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: