Compostabile l’intera linea delle capsule compatibili di Caffè Corsini

È una svolta sempre più ecofriendly quella di Caffè Corsini, leader nel settore del food & beverage, con export in 65 paesi. La storica torrefazione di Arezzo presenta un’intera gamma di prodotti green, proponendo la linea di capsule biodegradabili di “Compagnia dell’Arabica”, selezione dei monorigine 100% arabica provenienti dai migliori paesi di produzione del mondo (dal Moonson Malabar dell’India al caffè selvatico Harenna dell’Etiopia), compatibili con le macchine Nespresso®, che si aggiunge a quella di A Modo Mio®, a prezzo invariato, per aiutare i consumatori in questo momento delicato post Covid.

Le capsule completano l’offerta con diversi caffè biologici, presidi Slowfood e certificati Fairtrade. Acquistabili anche online sul sito www.caffecorsini.it, le capsule potranno essere gettate interamente nel compostaggio, raccolte con il rifiuto umido e avviate al compostaggio industriale, dove capsula e caffè esausto verranno riciclati insieme per diventare compost, concime naturale per i suoli. Anche il packging è interamente riciclabile grazie alla scatola in cartone.

I costi di produzione delle capsule compostabili sono superiori rispetto alle capsule tradizionali, ma il prezzo al dettaglio resta lo stesso delle capsule tradizionali.
Non vogliamo che il prezzo debba influire sulla scelta finale del consumatore, al quale vogliamo essere vicini in questo momento non facile.  – dichiara Patrick Hoffer, presidente della Caffè Corsini – Ecco perché abbiamo scelto di farci completamente carico dei costi aggiuntivi. Crediamo fortemente che l’attenzione alle tematiche ambientali e alla sostenibilità anche in termini umani sia fondamentale per guardare a un futuro migliore”.

L’azienda rafforza così il suo impegno per la salvaguardia dell’ambiente, iniziato oltre dieci anni fa con la sostituzione per intero della vecchia copertura del tetto con moduli fotovoltaici, grazie ai quali risparmia circa il 30% dell’energia necessaria, evitando così di abbattere circa 300 alberi all’anno. Inoltre, ricicla carta, cartone e materiale plastico con l’apposito compattatore.

Nella gamma di prodotti sostenibili, si posiziona sicuramente anche il Riserva Silvano Corsini, specialty coffee proveniente da agricoltura biolologica, dedicato esclusivamente al mercato Horeca. Questo prodotto unisce la tradizione con il presente e il futuro del brand: si ispira infatti ai valori di Silvano Corsini, figura chiave dell’azienda, scomparso alcuni anni fa, che ha sempre sostenuto con forza e determinazione l’importanza di lavorare prodotti di qualità, nel rispetto dell’ambiente e delle persone.

Tra gli altri prodotti amici dell’ambiente c’è il Puro Arabica Biologico, prodotto esclusivamente da piantagioni controllate e certificate, il Bio Sumatra, certificato Fairtrade, caffè puro arabica da agricoltura biologica di singola piantagione Fairtrade-Sumatra, proveniente dall’Indonesia, e il caffè Guatemala, presidio Slow Food, coltivato e lavorato da Cooperativa Esquipulas R.L. Huehuetenango in Guatemala secondo pratiche tradizionali.

 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: