DAI spa sigla l’acquisizione di Eur Comtur srl, società del vending romeno

14-11-2019 – DAI spa guarda oltre i confini nazionali e amplia il proprio mercato con l’acquisizione del 55% di S.C. Eur Comtur srl, società leader nella distribuzione automatica di caffè, bevande e snack in Romania. L’accordo, siglato in via preliminare, è stato raggiunto
con Dair Comexin 2000 srl di Gino Aglieri.

Eur Comtur, con sede a Bucarest, è entrata nel mercato rumeno nel 1991 e rappresenta oggi una delle realtà più note e dinamiche del settore vending del paese, con 126 addetti e 8,5 milioni di euro di fatturato, e 8 filiali nelle principali città della Romania, 4.000 punti vendita installati ed elevati standard qualitativi certificati.
L’acquisizione si inquadra nella più ampia strategia di DAI di proiettarsi sul mercato europeo, come driver strategico di crescita, proseguendo il percorso avviato in Polonia.
Grazie alle sinergie che DAI potrà attivare con le altre aziende in cui è presente e grazie anche a un piano di investimenti mirati, sarà possibile un’espansione dell’azienda rumena per rispondere in modo efficiente ad un cambiamento di stili di vita e di consumo che contrassegna il paese.
L’operazione conclusa ha una rilevanza strategica per DAI – dichiara Allegrino Fioravante, azionista di riferimento di DAI spa – in quanto ci permette di rafforzare la nostra presenza sui mercati internazionali, entrando con punti di forza in un Paese ad alta potenzialità di sviluppo. L’interesse in Romania nasce dalle prospettive di sviluppo del paese che negli ultimi anni ha fatto registrare una crescita esuberante del PIL, con un picco del 5% nel primo trimestre 2019, molto superiore alla media europea. Il nostro
obiettivo è quello di rafforzare ulteriormente Eur Comtur, con investimenti in attrezzature d’avanguardia e con figure manageriali di spessore, per cogliere la sfida in questa nuova realtà”.

 

DAI spa 
DAI spa è un’azienda specializzata nel settore della distribuzione automatica di bevande e snack. Frutto della recente fusione fra
la toscana Supermatic e la lombarda Union Cafè, da più di 40 anni nel settore, ha rafforzato la sua posizione nel mercato,
collocandosi fra i primi leader nazionali e aprendosi ai mercati internazionali. A livello nazionale l’azienda conta di una rete di 8
sedi operative, 430 addetti e collaboratori che operano capillarmente su 27.500 punti vendita e 15.300 clienti.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.