ESSSE CAFFÈ. Con Rapsodia un nuovo capitolo del caffè in capsula

Rapsodia è l’ultima nata tra le miscele in capsula firmata Essse Caffè, la torrefazione bolognese che con questa limited edition, si supera ed esce dalla sua “comfort zone”: una miscela rotonda e particolare, studiata dai tecnici nei minimi dettagli, in una confezione elegante e raffinata.
Il nome prende spunto dalle “note” di questa miscela che racchiude il meglio dell’esperienza di Essse Caffè: grande armonia per un caffè fuori dall’ordinario. Una miscela con prevalenza arabica, quindi spiccatamente aromatica che, preparata con l’esclusivo Sistema Espresso Essse Caffè presenta una crema setosa, grazie alla presenza discreta nella miscela di robusta.
All’assaggio, un mix di sapori: un tono leggero di cacao e frutta secca; sentore di pepe nero, cannella e un accenno di cardamomo. Non ultima, una pacata percezione di radice di liquirizia, elemento di grande pregio – non sempre facile da ottenere – in una miscela.

Gli spiccati sapori e sentori speziati di Rapsodia sono ottenuti solo con monorigini di caffè, senza alcun additivo o aroma artificiale, come peraltro per tutte le miscele di Essse Caffè. Il sapore eccellente e perfetto della miscela è frutto della maestria dei coffee master di Essse Caffè e del sistema esclusivo della macchina S12: a differenza delle altre macchine per caffè in capsula o cialda, la S12 – dal design particolarmente accattivante e originale firmato Giugiaro Design – garantisce un caffè buono sempre, dal primo, a sistema nuovo appena avviato, fino al decimo della giornata, arrivando al centesimo – o millesimo – caffè delle settimane e mesi successivi.
Il risultato in tazza è speciale: la S12 ha il “naso di estrazione” brevettato, esclusiva Essse Caffè. Il particolare beccuccio crea un vortice che non surriscalda la capsula e dà vita a una crema straordinariamente vicina al risultato professionale del bar. Anche il gruppo estrattore della macchina è un brevetto esclusivo, capace di portare a casa tutta l’eleganza e la qualità di Essse Caffè.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: