Ferrero conferma la centralità dell’Italia in termini di investimenti industriali

Ferrero SpA e le quattro società controllate in Italia hanno garantito difesa e stabilità del livello occupazionale, anche in un momento tanto difficile per il panorama mondiale. Sul fronte del lavoro, in particolare, l’organico medio dell’esercizio 2020-21 conta 6.468 dipendenti, mentre il dato al 31 agosto (organico puntuale) conta 7.233 risorse.

Nonostante le incertezze causate dal contesto sanitario, Ferrero ha confermato il suo significativo impegno verso la comunità ed il territorio di appartenenza, tramite le attività della Fondazione Ferrero di Alba, promuovendo molteplici iniziative nel campo sociale, culturale ed umanitario.

La società Ferrero Commerciale Italia Srl, ha registrato una crescita delle vendite sul mercato nazionale dell’1,1% a valore, con un fatturato al 31 Agosto 2021 di 1.544,2 milioni di euro. Rimane importante il contributo dell’innovazione, sostenuta da Kinder Plumcake e dall’ingresso nella categoria dei Gelati.

In materia di investimenti produttivi, l’Azienda ha confermato il proprio impegno nel contesto italiano investendo nell’esercizio tramite Ferrero Industriale Italia Srl 188 milioni di euro.

Osservando gli ultimi 10 anni di attività nel solo perimetro nazionale, gli investimenti realizzati dal Gruppo Ferrero sul territorio si attestano a 1,3 miliardi di euro.

Ferrero Industriale Italia è attiva nei quattro stabilimenti di Alba, Pozzuolo Martesana, Balvano e Sant’Angelo dei Lombardi. Al 31 agosto 2021 ha realizzato un fatturato pari a 670 milioni di euro.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: