IVS Italia per “In campo per la solidarietà”

05-07-2016 – Si è tenuto da poco a Rieti il quadrangolare di calcio organizzato da IVS Italia a sostegno della Lega Italiana per la lotta contro i tumori.

Marco Consorti, dipendente di IVS Italia, con il supporto di numerosi colleghi con i quali ha formato il grintoso team, è stato la colonna portante della manifestazione intitolata “In campo per la solidarietà” tenutosi allo stadio Manlio e Loris Scopigno.
Il viceprepresidente della Lilt, Flavio Fosso, nel momento della premiazione delle squadre si è voluto complimentare con l’organizzazione, patrocinata dal Comune di Rieti, per il successo conseguito: “Mi congratulo con gli organizzatori di questa manifestazione sportiva e di solidarietà ad un tempo, e ringrazio giocatori, tecnici, arbitri e spettatori che con la loro generosità hanno contribuito alla vita della nostra associazione”.
Il presidente Enrico Zapponi della Lilt invece ha commentato: “È con animo colmo di riconoscenza che ringrazio gli organizzatori, i giocatori, gli arbitri e tutti i collaboratori che hanno contribuito al successo del quadrangolare di calcio In campo per la solidarietà. La loro collaborazione con la Lega Italiana per la lotta contro i tumori di Rieti è diventata ogni anno sempre più preziosa”.
Infatti, il ricavato ottenuto dall’iscrizione di tutti i giocatori è stato donato alla Sezione reatina dell’ associazione, impegnata in un’importante opera di prevenzione delle malattie oncologiche.

IVS Italia ha vinto la gara ai calci di rigore battendo la Polizia Penitenziaria la quale, considerato il successo ottenuto da tutta la manifestazione, auspica di poter continuare per i prossimi anni la collaborazione con la Lilt.

Insomma, doppia vittoria per IVS Italia: in primis per il sostegno alla terribile malattia che affligge l’attuale società e in secundis per aver saputo destreggiarsi al meglio tra un dribbling e l’altro portando la squadra alla vittoria finale.

Ivs
Ivs

 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: