Lutto nel Vending: è venuto a mancare Gian Achille Frigoli

05-08-2019 – Nella giornata di oggi è venuto a mancare Gian Achille Frigoli, storico gestore lombardo, CEO della Fri70.

Componente del Consiglio Direttivo di ANIDA dal 1981 al 1994 e Presidente della AMIDA – Associazione Milanese distributori automatici, poi confluite in CONFIDA, Frigoli ha mantenuto il suo spirito innovativo anche negli ultimi anni. Non solo è stato uno dei primi imprenditori a credere nelle potenzialità della distribuzione automatica in Italia, ma grazie alla sua creatività ha aperto nuove possibilità di sviluppo che sono ancora oggi d’esempio per le nuove generazioni di imprenditori.
Sempre un passo in avanti, Gian Achille Frigoli ha improntato la Fri70 su alcuni fondamentali principi, in primo luogo la Sostenibilità e il rapporto diretto col cliente, sin dalla sua fondazione, mostrando lungimiranza e un profondo senso di rispetto verso l’ambiente e verso il prossimo. Siamo certi che lascerà un profondo vuoto nell’azienda da lui creata e nel Settore, ma anche profondi insegnamenti di vita vissuta.

Ci fa piacere ricordarlo riproponendo l’intervista che aveva rilasciato alla nostra rivista Vending News, dove traspaiono proprio quei principi che lo hanno guidato nella vita e nel lavoro. 

 Il nostro cordoglio alla famiglia e ai collaboratori. 

 

Le esequie funebri di Gianachille Frigoli si terranno mercoledì 7 agosto alle ore 14:45 presso la Chiesa S. Maria del Suffragio in Via Bonvesin de la Riva, 2 a Milano.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su:
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.