Mei-pay: il sistema di pagamento cashless “senza ostacoli”

11-07-2018 – Dopo l’acquisizione di Microtronics AG avvennuta nel Luglio 2017 e di tutta la sua gamma di sistemi a chiave, Crane Payment Innovations™ (CPI) si proprone oggi come leader di mercato nei sistemi di pagamento per la distribuzione automatica.
La gamma cashless mei-pay® si aggiunge quindi alle Rendiresto MEI® CF7900 e CF8000, alla serie di lettori di banconote CashCode® e MEI® VN2600 e agli accettatori NRI® Colibri® e Eagle® per completare il portafolio prodotti più ampio attualmente sul mercato.
In dettaglio la gamma mei-pay è composta da: master multiprotocollo mei-pay master, ideale per chi vuole collegare un validatore di monete; il compatto slave MDB, ideale per chi vuole aggiornare il proprio parco installato; infine la rendiresto CF8500 con sistema a chiave integrato, che vanta prestazioni e qualità uniche sul mercato.

La gamma include inoltre chiavi e teste di lettura molteplici, in grado di soddisfare qualsiasi esigenza del gestore: dalla compattezza alla necessità di ridurre la vandalizzazione.
Tutti i prodotti presentano caratteristiche uniche e sono in grado di gestire qualsiasi tipo di promozione o bonus in modo semplice ed immediato, rendendo possibile soddisfare ogni richiesta del cliente finale, senza ostacoli.

Dato il forte interesse suscitato dalla gamma mei-pay, CPI ha presentato a Venditalia delle promozioni commerciali dedicate al sistema a chiave, volte ad incentivare ed accrescere l’adozione sul mercato. CPI continua ad invitare tutti gli operatori a rivolgersi al proprio distributore di fiducia o direttamente alla rete commerciale CPI per ulteriori informazioni.

Precedente Ferrero investe nell'innovazione, nel territorio e nelle persone
Il prossimo Venditalia 2018. Intervista con Andrea Montanari di Microhard

Autore

Potrebbe piacerti anche

Prodotti 0 Commenti

Centy di Microhard, il contamonete che trasforma gli spiccioli in denaro virtuale

06-11-2018 – Di Centy hanno parlato moltissimi media. Sono apparsi numerosi articoli su quotidiani, riviste e sulla rete. Nasce da una geniale idea di una giovane startup che con questo sistema

Prodotti 0 Commenti

Brewing sì, ma personalizzato

12-01-2016 – In fatto di caffè gli americani diventano sempre più esigenti e, pur restando fedeli al loro metodo di estrazione, il brewing, pretendono che il loro long americano rispetti

Prodotti 0 Commenti

Dopo il caffè Lavazza, nello spazio arriva anche la tazzina

02-02-2015 – Alla prossima missione spaziale gli astronauti potranno gustare il loro caffè in tazza e non “succhiandolo” dalla bustina come ha dovuto fare la nostra Samantha Cristoforetti, sperimentatrice dell’espresso

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.