Morto VG Siddhartha, il re del caffè indiano

01-08-2019 – Non si avevano più notizie di lui da giorni e solo ieri, mercoledì 31 luglio, è stato ritrovato nei pressi di un fiume nella città di Mangalore il corpo senza vita di VG Siddhartha fondatore e proprietario di Cafe Coffee Day, la più grande catena indiana di caffetterie.

Della sua scomparsa – di cui ancora non si conoscono a fondo i dettagli – se ne stavano occupando i media da giorni; prima del ritrovamento del cadavere era circolata infatti una lettera in cui l’imprenditore raccontava della forte condizione di disagio che stava vivendo a causa di problemi finanziari della Cafè Coffee Day di natura fiscale. Si dichiarava inoltre dispiaciuto per la delusione che stava procurando a tutte le persone che avevano creduto in lui; delle parole che suonano pesanti alla luce del tragico epilogo.

VG Siddhartha aveva 59 anni: durante la sua carriera di imprenditore ha costruito un vero e proprio impero del caffè; oltre che la catena Cafe Coffee Day, le sue attività imprenditoriali si espandevano in altri comparti; era inoltre proprietario di una grande piantagione da cui ricavava caffè indiano esportato in tutto il mondo.

VG Siddhartha

Precedente IVS Sicilia presenta ricorso contro il Comune di Ragusa
Il prossimo In arrivo la webserie "Magica Emozione" firmata Caffè Borbone

Autore

Potrebbe piacerti anche

Attualità Estero 0 Commenti

Svezia. Un microchip RFID sostituisce la chiave elettronica

03-02-2015 – È partito il 28 gennaio scorso in un’azienda svedese un esperimento destinato a cambiare la gestione del personale, monitorato attraverso un microchip sottocutaneo che ne registra le azioni

Attualità Estero 0 Commenti

Nella guerra a Nespresso, Ethical Coffee ci rimette le penne

11-07-2017 – È trascorso solo un mese da quando Ethical Coffee Company ha finalmente brindato alla vittoria su Nespresso, dopo una lunga battaglia legale durata 8 anni, di cui abbiamo parlato

Attualità Estero 0 Commenti

Cina. Coca-Cola e Pepsi insieme per risarcire un consumatore

11-06-2015 – Lui è Xiao Long, residente nella Cina orientale nella provincia di Anhui, grande consumatore di entrambe le bevande delle due multinazionali americani. Pare che per circa 20 anni abbia

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.