Una multinazionale entra nel capitale di 101CAFFÈ

18-01-2018 – Con l’accordo stipulato in data 27 dicembre 2017 Food Empire, multinazionale che detiene diversi marchi del food&beverage, quotata alla borsa di Singapore (SGX) ed attiva nei mercati di oltre 50 nazioni, entra nel capitale di 101CAFFE’.
I piani di espansione di 101CAFFE’, il brand che ha racchiuso in cialde e capsule la qualità del caffè prodotto dalle migliori torrefazioni italiane, non si fermano e segnano un nuovo traguardo. A soli cinque anni dall’inaugurazione del primo negozio in franchising, l’accordo con Food Empire, multinazionale di Singapore, leader del settore del food&beverage, apre nuovi scenari a beneficio del brand ma anche del “Made in Italy”.
101CAFFE’, che ha già all’attivo ben 80 punti vendita in tutta Italia, conferma il proposito di crescere all’interno e
all’esterno dei confini nazionali.
Nonostante il periodo festivo sono state giornate d’intenso lavoro; ad oltre un anno dai primi contatti, volevamo chiudere l’accordo prima della fine dell’anno. La nostra gratitudine va ai tanti collaboratori che ci hanno supportato per raggiungere questo non facile obiettivo: ai consulenti, ai notai, ai legali, al team di 101CAFFE’ e naturalmente a tutti gli affiliati e i nostri clienti che ogni giorno ci confermano la loro fiducia. Sono sicuro che l’accordo odierno con Food Empire, insieme ai profondi cambiamenti che stiamo apportando alla nostra organizzazione per stare sempre più vicini ai nostri punti vendita in franchising, nonché rispondere sempre meglio alle numerose sfide del mercato, assicurerà ulteriore impulso all’attività di 101CAFFE’ e sosterrà concretamente il raggiungimento degli obiettivi di crescita che ci siamo dati per il 2018″, ha dichiarato Umberto Gonnella, fondatore ed oggi presidente e amministratore delegato di 101CAFFE’.
Food Empire è una compagnia con sede a Singapore, quotata alla Borsa locale (SGX), proprietaria di diversi marchi nel settore del food&beverage. I suoi prodotti comprendono bevande istantanee, surgelati, snack dolci e salati e naturalmente caffè. È presente nei mercati di oltre 50 nazioni, in particolare in Russia, Ucraina, Kazakhstan, Asia Centrale, Cina, Indocina, Mongolia e Stati Uniti d’America. Nel 2016 il suo fatturato globale è stato pari a 242.210 milioni di US$.
101CAFFE’ è una realtà solida, giovane e dinamica, che in breve tempo è riuscita ad imporsi in un mercato che non conosce crisi sebbene altamente competitivo: quello del caffè porzionato. L’idea, vincente, è stata quella di racchiudere la straordinaria qualità del caffè delle migliori torrefazioni italiane in comode cialde e capsule per tutte le macchine.
I numeri confermano la bontà di questa scelta: a fine 2017 sono stati milioni le cialde e le capsule distribuite in Italia e nel mondo da 101CAFFE’ con un trend di crescita che surclassa ogni più rosea aspettativa, superando di oltre il 30% il venduto dell’anno precedente.

multinazionale

multinazionale

Precedente Quando un bene strumentale viene dismesso
Il prossimo Siringhe e bilancini nei d.a. Il caso scoppia in Veneto

Autore

Potrebbe piacerti anche

Mercato 0 Commenti

Huhtamaki acquisisce in Asia

15-07-2014 – Il gruppo finlandese Huhtamaki ha siglato un accordo per acquisire Positive Packaging, produttore indiano di imballaggi flessibili con nove stabilimenti in India ed Emirati Arabi, 2.500 addetti e un

Mercato 0 Commenti

IVS Group acquisisce controllata di Caffè Poli

25-09-2014 – Attraverso un Comunicato Stampa del 22 settembre, IVS Group S.A. ha informato che la controllata IVS Italia S.p.A. ha concluso un accordo con il gruppo Caffè Poli, storico operatore

Mercato 0 Commenti

Scambio di rami d’azienda tra IVS e Liomatic

03-02-2014 – Si è perfezionato ed è stato ufficializzato  l’accordo tra IVS e Liomatic, che prevede scambi di “battute” nell’area del Centro-Sud Italia. Secondo le intese raggiunte, IVS cede a

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.