Negli USA il progetto pilota della Kellogg’s vending machine per la colazione perfetta

Negli USA è partito un progetto pilota di distribuzione automatica che vede in partnership la società Chowbotics, già ideatrice di Sally la vending machine di alimenti freschi, e la divisione Far Away di Kellogg’s.

Le due prime macchine sono state installate presso l’Università Statale della Florida e la Madison University del Wisconsin-Madison, affidate ai gestori del servizio mensa.
La Kellogg’s Bowl Bot è un distributore automatico di cereali impostato in modo tale che gli studenti possono prepararsi al college una colazione sana, scegliendo e mixando ben 22 ingredienti diversi tra cereali, frutta fresca, semi, latte, yogurt, sciroppi e granelle.
Oltre alla possibilità di personalizzazione, la Bowl Bot propone 7 colazioni pre-ricettate, tutte dai nomi molto attraenti, come ad esempio Vibrazioni di San Valentino con i cereali ai frutti rossi della linea Special K, granella di cioccolato, mirtilli, fragole e latte intero.

La scelta della colazione preferita può essere effettuata manualmente attraverso il touchscreen della macchina o attraverso la app dedicata, in modo da evitare contatti.
Grazie alla tecnologia di Chowbotics, gli alimenti vengono tenuti a temperatura controllata e un sistema di allarmi avverte il gestore in caso di guasti o di fine scorte.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: