Ospedale di Penne (PE) – Record di furti ai distributori automatici

22-08-2013 – Una media altissima di furti – ben 8 in 10 giorni – quella subìta dalla compagnia di gestione Coccione presso l’Ospedale di Penne, dove cura il servizio di distribuzione automatica.
L’amministrazione del nosocomio San Massimo era stata già in precedenza sollecitata dalla ditta Coccione ad istituire un servizio di sorveglianza sia con telecamere che con un presidio di guardiania, richiesta mai accolta, probabilmente per mancanza di fondi.
Di fronte all’ottavo furto con scasso e agli enormi danni subiti, l’amministratore della Coccione si è visto costretto a scrivere all’ASL di competenza affinché vengano al più presto presi provvedimenti che mettano in sicurezza non solo i distributori automatici, ma anche l’intera struttura e l’incolumità di malati e personale sanitario.
All’ospedale è stato dato un tempo di 15 giorni per risolvere la situazione; in mancanza il servizio automatico non verrà ripristinato.

coccione-grande

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: