Benvenuto 2018! Caricatore rapinato all’interno di un ospedale di Palermo

08-01-2017 – Il 2018 è appena iniziato e le cronache già registrano casi di furti ai danni dei distributori automatici, molti dei quali collocati all’interno di strutture ancora chiuse per le festività natalizie, come le scuole. Particolare, invece, l’episodio che si è verificato il 2 gennaio scorso a Palermo, dove un caricatore addetto al rifornimento dei distributori automatici dell’ospedale Buccheri La Ferla ha subito una vera e propria rapina in pieno giorno, senza che nessuno abbia avuto modo e tempo di accorgersene.
L’addetto della società di gestione che ha in appalto il servizio di ristoro dell’ospedale palermitano aveva appena terminato il suo giro di rifornimento delle macchine, durante il quale aveva anche raccolto, come di prassi, gli incassi contenuti negli accettatori versandoli negli appositi sacchetti. Mentre si accingeva a lasciare la struttura è stato avvicinato da due malviventi che, spintonandolo e minacciandolo, lo hanno costretto a consegnare gli incassi, dileguandosi subito dopo attraverso una delle uscite principali.  Il caricatore, ancora stordito da quanto accaduto, è riuscito poi ad allertare le forze dell’ordine che hanno dato avvio alle indagini, utilizzando principalmente le registrazioni delle telecamere di sorveglianza poste all’interno e all’esterno del nosocomio, nella speranza di riuscire ad individuare gli autori della rapina.
Per fortuna, il bottino è stato solo di circa 400 euro e per il caricatore nessuna conseguenza, se non un grande spavento.

2018
2018

 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: