Panafè. Dopo TriestEspresso la squadra riparte!

04-11-2016 – La squadra Panafè ha affrontato con grande carica ed entusiasmo, i 3 giorni intensi e costruttivi di TriestEspresso: un afflusso continuo ed incalzante di visitatori, tanti volti nuovi e alcuni ormai noti che con fedele amicizia hanno fatto visita allo stand, dove la qualità del prodotto ha fatto, come sempre, da padrone.

I numerosi visitatori, in particolare dai paesi del Centro ed Est Europa, hanno focalizzato il loro interesse sulle macchine a capsule compatibili Nespresso e Fap personalizzabili grazie al servizio completo O.E.M (Original Equipment Manufacturer) fornito da Panafé, con cui è possibile rendere il modello di macchina prescelto completamente unico e pronto ad essere immesso sul mercato non solo con sistema di estrazione, ma anche con serigrafia e packaging personalizzati.

Grande attrazione ovviamente per la nuova My Space, la macchina per caffè espresso che porta con sé una sferzata di innovazione con la sua gestione tramite App, mantenendo però l’alternativa dell’ utilizzo manuale. L’ultra-compatta, che incorpora in una struttura snella e distintiva ottime qualità e prestazioni efficienti nel tempo, è stata apprezzata per il suo facile utilizzo e per la bella varietà di colori disponibili.

My Space è un prodotto all’avanguardia e destinato a portare avanti il progetto Panafè di affinamento delle prestazioni combinate alla tecnologia” –  spiega il CEO di Commerciale Adriatica, Enrico Paolo Costaun progetto che tutto lo staff tecnico porta avanti da tempo, perfezionando quei modelli che hanno fidelizzato tanti clienti e che ancora vengono fortemente richiesti per le loro qualità e longevità. Proponiamo ogni anno una gamma completa di macchine per caffè espresso in continua evoluzione, siamo sul mercato per soddisfare il cliente al meglio e sappiamo che questo può essere difficile, ma stiamo lavorando da sempre il monoporzionato in maniera eccellente, questo ci sprona e porta nel contempo tanta responsabilità nei confronti dei nostri clienti.

Aggiunge il Direttore Commerciale Federica Gobbi:
Siamo giovani e vediamo come si muove velocemente il mercato e noi stessi lo creiamo ogni giorno bevendo i caffè che i nostri torrefattori producono. Scegliamo la qualità e non siamo disposti a cambiare.”

Panafè
Panafè

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: