Perugina. Dopo la crisi arriva il contratto integrativo

31-01-2014 – Dopo il lungo periodo di crisi che ha visto protagonisti da un lato i lavoratori delle Nestlè Perugina di San Sisto e i sindacati e dall’altro la proprietà, sembra che la situazione dello stabilimento umbro si sia normalizzata.
I dipendenti hanno approvato quasi all’unanimità la piattaforma sindacale per la contrattazione di II livello all’interno del Gruppo Nestlè.
Soddisfatta la Flai Cgil che riteneva non facile il raggiungimento dell’accordo e soddisfatti i lavoratori che vedono tutelato il posto di lavoro e auspicano l’approvazione di alcuni benefit, richiesti attraverso una serie di emendamenti.
Sulla base di queste premesse, si attende la risposta della proprietà che dovrebbe arrivare proprio in questi giorni.

Perugina_Logo

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: