Premiato il cestino dei rifiuti per d.a. degli studenti dell’istituto Breda

13-11-2019 – Nell’ambito del Premio “Lombardia è Ricerca – Studenti 2019” dell’assessorato per la Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione della Regione Lombardia, presso il Teatro Alla Scala di Milano si è svolta l’8 novembre la cerimonia di consegna dei premi delle idee vincitrici.
Il Premio Lombardia è Ricerca prevede un particolare riconoscimento, il premio RYoung, agli studenti delle superiori che, in gruppi minimo di tre, presentino progetti per ‘la città intelligente’ con particolare attenzione alla qualità della vita e dell’ambiente.
Tra i progetti premiati nel concorso 2019, vi è quello degli studenti della V BM dell’Istituto Breda di Sesto San Giovanni, che hanno ideato un cestino intelligente per i rifiuti da collocare accanto ai distributori automatici.
Il cestino è dotato di un sistema di sensori, che permette la suddivisione automatica dei rifiuti dei prodotti erogati dal distributore, riuscendo a riconoscere i diversi materiali e conferirli nel cestino giusto. In tal modo bicchierini di plastica, lattine, palette di legno o anche il packaging in plastica degli snack, vengono smaltiti nel giusto contenitore. Il progetto, inoltre, prevede incentivi per chi smaltirà i rifiuti, quantificati in una ricarica sulla chiavetta che viene utilizzata per prendere le consumazioni al distributore automatico.
Giacomo D’Adda, Lorenzo Colombo, Andrea Tagliabue e Riccardo Riva, giovani autori del progetto, hanno ricevuto un assegno di 10.000 euro e sperano di poter commercializzare la loro idea entro la fine dell’anno scolastico.

Foto Credit: Lecco Notizie
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.