Roma. L’iniziativa “+Ricicli +Viaggi” cresce e contagia anche Genova e Taranto

Sulla scorta del successo ottenuto in soli 7 mesi, l’iniziativa “+Ricicli + Viaggi” lanciata dal Comune di Roma a luglio 2019, coinvolge altri quartieri con nuove installazioni presso alcune importanti stazioni della Metro.Come noto, il progetto era partito in versione sperimentale con la collocazione di 3 macchinette mangiaplastica presso le stazioni Cipro (linea A), Piramide (linea B) e San Giovanni (linea C). Ad esse, che in 7 mesi hanno raccolto 2,8 milioni di bottiglie, se ne sono aggiunte altre due: una alla fermata Malatesta (metro C) e un’altra al capolinea Anagnina (metro A), in questi giorni seguite da nuove installazioni presso le fermate Basilica San Paolo e Laurentina (metro B). Il progetto prevede la collocazione di un’ulteriore macchina presso la Stazione Termini, prevista per marzo.

A breve, funzioneranno a Roma in totale 8 distributori automatici mangiaplastica che dovrebbero più che moltiplicare la quantità di bottiglie raccolte, poiché avranno una maggiore capacità (1400 pezzi invece che 800) rispetto alle prime installate, che tra l’altro verranno sostituite con i nuovi modelli.
Ricordiamo che il sistema messo in atto dal Comune di Roma prevede il conferimento delle bottiglie nelle macchinette (max 30 pezzi per persona al giorno) in cambio di un bonus di 5 centesimi da spendere per l’acquisto di biglietti Atac, l’azienda municipalizzata che gestisce il trasporto pubblico della Capitale, attraverso l’app MyCicero.
“Romaha commentato il sindaco Virginia Raggi – sta facendo scuola in Italia grazie ad un’iniziativa che combina innovazione e semplicità: presto infatti altre città si doteranno di sistemi simili per il riciclo delle bottigliette, proprio sulla scia del successo ottenuto nella Capitale”.

A rispondere è stata Taranto dove è partito l’iter burocratico per l’approvazione del progetto lanciato dal Comune “Ricicli+Viaggi+Parcheggi”.
Come indica il nome, si tratta di un’evoluzione dell’esperimento romano, poiché conferendo le bottiglie di plastica, si riceverà un codice sconto per acquistare biglietti per i trasporti e ticket per parcheggiare nelle strisce blu.

Stessa cosa per Genova, dove il conferimento nelle macchinette delle bottiglie di plastica permetterà di ricevere sconti per i trasporti, ma anche per musei e teatri.

 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: